×

Spadafora: “Tifosi allo stadio a settembre, virus permettendo”

Condividi su Facebook

Vincenzo Spadafora spera di riportare i tifosi allo stadio già a settembre, ma tutto dipenderà dalla situazione epidemiologica.

spadafora tifosi stadio settembre
spadafora tifosi stadio settembre

Il Ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha annunciato un possibile ritorno dei tifosi allo stadio a settembre. La riapertura sarà contigentata in base alla curva epidemiologica. In cantiere un decreto per sbloccare la situazione relativi ai lavoratori in ambito sportivo: “Insisterò perché nel decreto in cui utilizzeremo le risorse possano esserci i 100 milioni che servono soprattutto per tante piccole e medie realtà sportive.


Spadafora, tifosi allo stadio a settembre?

La stagione calcistica sta volgendo alla sua conclusione, ma nel mirino del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora il prossimo obiettivo è riportare i tifosi allo stadio già a settembre: “Se la curva epidemiologica ce lo consentirà, a settembre si potrà tornare a vedere il pubblico negli stadi“.

Intervenuto al Tg Regionale della Rai, il ministro ha poi aggiunto: “Ovviamente non riempiendo lo stadio come si faceva prima ma anche rispettando tutta una serie di misure che sono allo studio in queste ore”.

Decreto per i lavoratori sportivi

Spadafora ha poi voluto fare il quadro della situazione relativa ai fondi destinati per i lavoratori sportivi: “Il mio auspicio è di portare la riforma all’ultimo consiglio dei Ministri prima della breve pausa che faremo a metà agosto. La cosa più importante riguarderà sicuramente i lavoratori sportivi”.

Insisterò perché nel decreto in cui utilizzeremo le risorse che abbiamo ieri approvato, possano esserci i 100 milioni che servono soprattutto per tante piccole e medie realtà sportive.

Ho fatto appello al ministro Gualtieri di occuparsi di questo tema”, ha concluso il ministro dello Sport.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.