×

Morte Maradona, alle stelle il valore dei suoi cimeli dopo la scomparsa

A seguito della morte di Maradona il valore già elevato dei suoi cimeli sportivi subirà quasi certamente un'impennata rendendoli tesori inestimabili.

maradona cimeli 768x495

A seguito della morte di Diego Armando Maradona è prevista una vera è propria impennata del valore dei suoi cimeli sportivi, le cui quotazioni già elevate finiranno per rendere la memorabilia legata al Pibe de oro oggetti inestimabili. Dalle maglie vestite quando militava nel Napoli a quella indossata da Maradona durante la storica partita contro l’Inghilterra ai mondiali di calcio del 1986, quando siglò il gol passato alla storia con il termine Mano de Dios.

Morte Maradona, sale il valore dei cimeli

Attualmente i cimeli sportivi legati a Maradona veleggiano su quotazioni decisamente elevate, soprattutto quando si tratta di vendite all’asta, ma è ormai certo che con la prematura dipartita del calciatore il valore di questi oggetti diventerà per moltissimi inarrivabile.

Tra le memorabilia più iconiche c’è sicuramente la maglia regalata da Maradona a Ciro Ferrara durante l’amichevole Italia-Argentina del 1987, venduta all’asta lo scorso aprile per 55mila euro.

Quotazioni ben più alte invece per la casacca con la quale el Pibe de oro fece il gol della Mano de Dios durante i quarti di finale dei mondiali di Messico 86, valutata per circa 150mila euro.

Valutazioni relativamente contenute invece per le maglie delle sue stagioni al Napoli, come quella della stagione 1988/89 venduta all’asta qualche anno fa per “soli” 7mila euro.

Non solo maglie, ma anche oggetti personali del giocatore potrebbero finire tra le mani dei collezionisti, come l’orecchino che lo stesso Maradona mise all’asta nel 2010 per 25mila euro al fine di raccogliere il denaro necessario per pagare i suoi debiti con il fisco italiano.

Contents.media
Ultima ora