×

Grave lutto per Ronaldinho: morta mamma Miguelina a causa del Covid

Miguelina, la mamma di Ronaldinho, è morta dopo avere lottato per due mesi contro il Covid-19.

ronaldinho miguelina covid

Grave lutto per Ronaldinho. La mamma dell’ex calciatore brasiliano, Miguelina, è morta all’età di 71 anni. Da due mesi era ricoverata in ospedale per complicanze dettate dal Covid-19. Domenica 21 febbraio 2021 la tragica notizia. La leggenda di Milan Barcellona, in segno di lutto, ha tolto le sue fotografie dai social network.

La morte della mamma di Ronaldinho

Miguelina aveva contratto il Covid-19 ad inizio dicembre. A causa dell’infezione era stata successivamente ricoverata. Ad annunciarlo era stato proprio Ronaldinho su Twitter: “Cari amici, mia madre ha il Covid e noi stiamo lottando perché guarisca presto. È nel reparto di terapia intensiva e riceve tutte le cure. Grazie in anticipo per le vostre preghiere, energie positive e affetto. Forza, mamma“, aveva scritto il 21 dicembre 2020. Poi il silenzio.

Il quadro clinico della settantunenne purtroppo si è sempre più aggravato, fino al decesso. Un dolore immenso per Ronaldinho, che in molte occasioni nel corso della sua carriera aveva manifestato il profondo affetto che lo legava alla mamma. 

Il cordoglio dello sport

Il mondo dello sport si è stretto intorno a Ronaldinho in questo momento difficile. Tanti i messaggi di cordoglio delle società in cui il campione brasiliano ha militato: dal Barcellona all’Atletico Mineiro.

Contents.media
Ultima ora