×

Caso Barçagate, arrestato l’ex presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu

È stato arrestato il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu nella vicenda che ha del surreale denominata Barçagate.

arrestato ex presidente barcellona

Ha del clamoroso ciò che è emerso dalle indagini eseguite nel corso dell’operazione denominata Barçagate. Gli inquirenti hanno infatti dimostrato come l’ex presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu avesse assunto una società di comunicazione per diffamare chi si opponeva alla sua gestione del club.

Arrestato l’ex presidente del Barcellona

Bartomeu avrebbe pagato la società “I3 Ventures” per circa un milione di euro. L’operazione si diramava su vari siti online e profili social, per raggiungere il più vasto pubblico possibile. La società aveva l’obiettivo di screditare la credibilità dei vari “nemici” che si era fatto il presidente.

Tra questi c’erano vari nomi illustri come Gerard Piqué e lo stesso Messi. Il primo sarebbe stato preso di mira per la sua vita finanziaria esterna al mondo del calcio, il secondo per il mancato ritardo nel rinnovo del contratto.

Oltre ai due giocatori, altre personalità sono finite sotto l’attacco dell’ex presidente e dunque dell’agenzia, tra questi due icone blaugrana quali Pep Guardiola e Xavi.

Il stato scoperto a partire da alcuni movimenti sospetti nei conti del presidente verso questa agenzia di comunicazione. Movimenti da circa duecento mila euro ciascuno, diretti a finanziare questa attività diffamatoria.

Nella mattinata di lunedì 1 marzo, l’ex presidente del Barcellona è stato arrestato da parte della polizia catalana. Agli arresti anche alcuni suoi stretti funzionari.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora