Termoventilatore: quale scegliere per l'inverno
Termoventilatore: quale scegliere per l’inverno
Guide

Termoventilatore: quale scegliere per l’inverno

termoventilatore
termoventilatore

Il termoventilatore permette di riscaldare un solo ambiente ed è l'ideale in inverno.

Il termoventilatore è una soluzione pratica se si vuole riscaldare un solo ambiente. In commercio ci sono tantissimi modelli, ma è sempre difficile scegliere quello più adatto per noi. In questo articolo vogliamo fornirvi alcuni consigli e suggerimenti per comprarne uno per l’inverno, oltre a scoprire le migliori promozioni sul sito di Amazon.

Termoventilatore

Si tratta di una soluzione molto pratica e adeguata se bisogna riscaldare un ambiente non troppo piccolo. Uno dei primi fattori da considerare per l’acquisto riguarda le dimensioni della stanza. Un prodotto di questo tipo basa il funzionamento sulla presenza di una ventola che diffonde l’aria riscaldata in precedenza grazie all’intervento di una resistenza che può essere elettrica o in ceramica.

La resistenza in ceramica trasmette il calore in modo uniforme e permette di risparmiare in bolletta. E’ un apparecchio molto comodo e trasportabile, anche grazie alle dimensioni compatte e quindi permette di essere spostato dove si ha più bisogno: in salotto mentre si guarda la televisione o nel letto prima di dormire.

E’ dotato di una ventola che diffonde il calore e che potrebbe risultare rumoroso per chi ha bisogno del massimo silenzio.

Non tutti i modelli sono uguali, e si differenziano per la potenza e le funzioni di cui dispongono. Alcuni termoventilatori sono usati solo per il bagno, per riscaldarlo prima di fare la doccia. Per valutare l’efficacia e le prestazioni si consiglia di leggere le recensioni dei clienti in modo da farsi una idea in merito.

A seconda delle esigenze e necessità di ognuno, ci sono delle altre considerazioni che bisogna fare. Alcuni modelli si possono appendere alla parete, mentre altri si posizionano solo a terra, oppure vi sono delle tipologie che permettono di risparmiare parecchio in bolletta, mentre esistono apparecchi che hanno il termostato regolato, quindi in grado di raggiungere la temperatura impostata.

Come funziona il termoventilatore

Si tratta di un apparecchio che riscalda ambienti non troppo piccoli in poco tempo, nel caso avessi bisogno di riscaldare stanze più grandi, si usa un supporto aggiuntivo. E’ un elettrodomestico molto piccolo che trasmette il calore grazie a una resistenza elettrica. Inoltre, dispone di una ventola che permette di accelerare la diffusione del calore in modo che la stanza si riscaldi più velocemente.

Nel caso di un termoventilatore ceramico, la resistenza è in ceramica, il che significa che questo tipo di apparecchio si raffredda meno velocemente rispetto a quello elettrico, ma il calore rimane più a lungo e i consumi in bolletta sono inferiori.

Rispetto a un condizionatore presenta vari vantaggi: non è ingombrante, costa poco, leggero, facile da spostare da una camera all’altra e ha un peso di 2.5 kg circa. Se volete un termoventilatore per il bagno, è bene concentrarsi su un modello adibito a questo scopo. Un elettrodomestico a doppio isolamento da posizionare sulla parete è l’ideale.

I modelli presenti sul mercato hanno vari utilizzi: alcuni generano aria fredda, mentre altri sono dotati dell’opzione antigelo. Al momento dell’acquisto, si consiglia di optare per un modello contro il surriscaldamento, in modo che si possa spegnere in automatico quando le temperature sono troppo elevate.

Per usarlo al meglio, si consiglia di non metterlo vicino ai getti d’acqua, non coprirlo e non toccarlo con le mani e i piedi bagnati quando è in funzione. Questi elettrodomestici hanno una potenza da 2000 Watt e per funzionare hanno bisogno di un cavo da inserire nella presa. Si consiglia di usarlo con cautela perché i consumi sono elevati.

Quale termoventilatore scegliere

In commercio sono tantissimi i prodotti di questo tipo. Ecco quelli che il sito di Amazon propone.

1)Imetec eco ceramic diffusion CFH2-100

Un dispositivo oscillante con la tecnologia a ceramica che apporta un notevole risparmio in bolletta. Questo tipo di tecnologia permette di riscaldare in modo efficiente e rapido. Ha 6 funzioni di temperatura e distribuisce il calore in modo uniforme. Una struttura a torretta, il telecomando in modo da impostare i programmi, le temperature e la velocità. E’ il prodotto più venduto in questa categoria e si trova in vendita con una promozione del 16%.

2)Dyson Am09 termoventilatore

Ha la tecnologia Jet Focus, veloce e anche riscaldabile. Un’apertura anulare che crea un getto d’aria alto e di ottima qualità. La ventola da 30 watt, 10 impostazioni di velocità,45° di flusso d’aria per il proiettore. Il motore senza spazzola garantisce un’ottima efficienza energetica, inoltre ha un telecomando con il quale è possibile regolare le impostazioni. Molto più silenzioso rispetto ad altri. E’ il più venduto della categoria ed è in vendita con una promozione del 6%.

3)Ardes AR4W05 termoventilatore ceramico

Un dispositivo con due livelli di riscaldamento: Eco e Comfort che si possono regolare tramite telecomando. Si può usare anche durante la stagione calda per via della termoventilazione estiva, programmabile con un timer da 8 ore. Ha una protezione anti surriscaldamento, si adatta anche in bagno. Molto elegante e compatibile con ogni ambiente. In vendita con una promozione del 31%.

Insieme a questo prodotto, potete optare per un deumidificatore di cui si trovano le offerte migliori in questo articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10329 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.