Terremoto centro Italia: nuova scossa M 3.2 nel Maceratese - Notizie.it
Terremoto centro Italia: nuova scossa M 3.2 nel Maceratese
Cronaca

Terremoto centro Italia: nuova scossa M 3.2 nel Maceratese

Non è ancora tranquilla la situazione nelle zone interessate dal sisma del 24 agosto. Lo sciame sismico che dal giorno del terremoto di magnitudo 6.0 ha interessato il territorio compreso tra Lazio, Marche ed Umbria non si è mai arrestato e poco fa è tornato prepotentemente a farsi sentire con un sisma di magnitudo 3.2 registrato da Ingv alle 21.59 con epicentro nel comune di Castel Sant’Angelo sul Nera, nella provincia di Macerata.

E’ solo l’ultima di una serie di scosse che si sono susseguite per l’intea giornata, con ipocentro sempre superficiale, tra i 9 ed i 13 chilometri. Si tratta del terremoto più intenso della giornata, insieme a quello di questa mattina, medesima magnitudo della scala Richter, registrato nel comune di Norcia. In serata Ingv ha rilevato anche una scossa di magnitudo 3.0 nello stesso comune. Situazione dunque che deve essere necessariamente monitorata con attenzione poichè al momento non si può ancora escludere la possibilità di terremoti più intensi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Plantronics Cuffie Auricolari Backbeat Fit
89.99 €
99.99 € -10 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora
Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5963 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.