×

Tokyo 2020: tre atleti risultati positivi al Covid alle Olimpiadi

Tre atleti sono risultati positivi al Covid alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La conferma è arrivata dal Comitato organizzatore.

Tokyo 2020

Tre atleti sono risultati positivi al Covid alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La conferma è arrivata dal Comitato organizzatore. Scatta l’allarme Covid anche ai Giochi Olimpici 2020, a causa di un aumento dei contagi. 

Tokyo 2020: tre atleti positivi

Scatta l’allarme Covid alle Olimpiadi Tokyo 2020. Due atleti che soggiornano al villaggio olimpico di Tokyo sono risultati positivi al Coronavirus. Un terzo atleta è risultato positivo subito dopo il suo arrivo a Tokyo e di conseguenza non ha neppure raggiunto il villaggio olimpico. I primi due atleti provengono dallo stesso paese e riguardano la stessa disciplina. A dare l’annuncio è stato il Comitato organizzatore dei Giochi Olimpici 2020. Questi primi casi di Covid tra gli atleti hanno fatto immediatamente scattare l’allarme sulle Olimpiadi e la preoccupazionie degli organizzatori e del Comitato olimpico internazionale sta aumentando.

Dovranno fare i conti con la crescente impopolarità dell’evento tra la popolazione giapponese, a causa della situazione dovuta alla pandemia. 

Tokyo 2020: una cinquantina di casi

Dal 1° luglio, giorno in cui il Comitato organizzatore ha iniziato a contare i contagi legati alle Olimpiadi, sono già stati una cinquantina i casi di Covid segnalati. Il bilancio è stato raccolto dall’agenzia di stampa ufficiale Kyodo. Ora sono stati segnalati anche i primi tre atleti risultati positivi e questo sta aumentando notevolmente la preoccupazione.

Solo nelle ultime 24 ore sono stati contati 10 nuovi contagi tra le persone coinvolte nell’evento olimpico, a cui si sono sommati altri 15 casi del giorno precedente. Il Covid si sta diffondendo sempre di più, facendo scattare l’allarme per i Giochi Olimpici, che sembrano essere messi a dura prova. 

Tokyo 2020: i Giochi Olimpici

Se tutto andrà per il verso giusto, i Giochi Olimpici si svolgeranno a partire dal 23 luglio fino ad arrivare all’8 agosto, durante il quarto stato di emergenza di Tokyo dovuto al Coronavirus.

Lo stato di emergenza è iniziato il 12 luglio e terminerà il 22 agosto, due giorni prima dell’inizio della celebrazione dei Giochi Paralimpici. Mentre si attende con ansia il via delle Olimpiadi, sta crescendo la preoccupazione dovuta all’aumento significativo di contagi nell’ambito dei Giochi Olimpici. 

Contents.media
Ultima ora