×

Tre leader Ue da Zelensky ma senza mandato: “Missione di pace Nato”

L'urgenza assoluta di far cessare una guerra che rischia ormai di "sconfinare" con tre leader Ue da Zelensky ma senza mandato: “Missione di pace Nato”

Zelensky a colloquio con i tre leader

Tre leader dell’Ue si sono recati in visita dal presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ma senza mandato ufficiale di Bruxelles, la loro è stata definita una “missione di pace della Nato”. A sedere al tavolo assieme al leader del paese aggredito militarmente da Mosca sono stati i premier di Polonia, Mateusz Morawiecki, Repubblica Ceca, Petr Fiala, e Slovenia, Janez Jansa.

Il loro intento è stato quello di incontrare Zelensky nell’ottica di una missione dai toni “ibridi”. Che significa?

Tre leader Ue da Zelensky, la missione di pace

Che il terzetto non è arrivato a Kiev con la “benedizione ufficiale” dell’Unione Europea ma con quella di più ampio raggio dell’Alleanza Atlantica. In pratica i premier dei paesi più vicini all’Ucraina e più esposti agli effetti “secondari” degli arracchi delle truppe russe sono andati a tastare il terreno e testare le intenzioni del rpesidente ucraino.

E non è un caso che il polacco Morawiecki, reduce dall’abbattimento di un drone praticamente nel suo spazio aereo, abbia detto: “Stop a questa tragedia al più presto“.

Ennesimo no degli Usa alla no fly zone

In maniera congiunta i tre leader presenteranno “un vasto pacchetto di aiuti”. Tutto questo mentre la Ue precisa: “La missione non è organizzata su mandato del Consiglio”. Zelensky ha reiterato la richiesta di una no fly zone ma dalla Casa Bianca e da Joe Biden è arrivato un altro no: con Mosca che nel consiglio di sicurezza dell’Onu ha diritto di veto una decisione del genere scatenerebbe una guerra tra Russia e Nato.

Contents.media
Ultima ora