> > Ucraina, uomo tenta di attraversare il confine vestito da donna: fermato ai c...

Ucraina, uomo tenta di attraversare il confine vestito da donna: fermato ai controlli

Uomo vestito da donna

Un uomo ha tentato di attraversare il confine dell'Ucraina vestito da donna: le autorità lo hanno fermato e trattenuto ai controlli.

Un uomo ha tentato di uscire dall’Ucraina attraversando il confine al posto di blocco di Porubne vestito da donna: le autorità lo hanno fermato e, essendo per lui vietato fuggire dal paese, dovrà ora rispondere del fatto davanti alla legge.

Uomo vestito da donna tenta di uscire dall’Ucraina

Dopo l’inizio dell’invasione russa, gli uomini dai 18 ai 60 anni hanno infatti il divieto di lasciare il paese e di rimanere in patria a difenderlo. Un uomo ha così pensato di aggirare la norma travestendosi da donna e fornendo il passaporto della moglie ai controlli di frontiera (portando con sé anche il figlio minorenne).

L’ispettore deputato al controllo lo ha tuttavia scoperto e segnalato alla Polizia come responsabile del reato previsto dall’art. 336 del codice penale, ovvero l’evasione dalla coscrizione. Ha inoltre citato la sua responsabilità amministrativa per aver tentato di attraversare illegalmente il confine.

Detenuti altri 11 profughi

Oltre a lui, altri 11 rifugiati sono stati detenuti dalle guardie di frontiera di Mogiliv-Podilsky nella regione di Vinnytsia. Si tratta di cittadini provenienti da diverse regioni dell’Ucraina che avevano pianificato di raggiungere la Moldavia fuori dai checkpoint attraverso Dnister.

Tutti loro sono ritenuti responsabili del reato di attraversamento illegale o tentativo di attraversare illegalmente il confine di stato dell’Ucraina e saranno consegnati ai Carabinieri per ulteriori decisioni legali.