Viaggio in auto: 10 cose da fare prima della partenza
Viaggio in auto: 10 cose da fare prima della partenza
Viaggi

Viaggio in auto: 10 cose da fare prima della partenza

Viaggio in auto

Arriva il giorno della partenza. L’afa ti opprime il dubbio d'iniziare un viaggio in auto con temperature roventi che superano i 40° gradi incute timore. Ecco10 suggerimenti prima di partire.

Le vacanze sono alle porte, la lista delle cose da completare non è ancora spuntata del tutto. Il viaggio in auto tanto atteso potrebbe subire dei tentennamenti, partire tranquilli è la priorità. I primi controlli sono rivolti alla gestione e cura della propria vettura e riguardano:

  • trovare un’officina meccanica disponibile ad effettuare i controlli di routine, un check-Up prima di mettersi in viaggio è sempre necessario;
  • trovare un gommista, sembra una cosa banale ma è importantissimo controllare la pressione delle ruote, e del ruotino. Troppo spesso ci dimentichiamo del ruotino, ma immaginate di forare la ruota per strada. Aprire il cofano o il vano bagagli della macchina e trovare il ruotino sgonfio o ancora peggio anch’esso bucato. Non è sfortuna è un pizzico d’incoscienza. È importantissimo fare controllare l’usura dei pneumatici, eseguire una corretta convergenza delle ruote vi garantirà una tenuta stabile della macchina su strada;

Viaggio in auto: i controlli non sono mai troppi

Eseguire dei controlli di routine sull’autovettura, garantisce quella sicurezza di strada necessaria per affrontare un qualsiasi viaggio. La prima regola dovuta per la propria incolumità e quella degli altri è viaggiare in sicurezza.

Ecco, perchè controllerete tutta l’efficienza della vostra vettura, come:

  • il climatizzatore, penserete perché andare in officina per controllarlo? La prudenza quando si viaggia in macchina non e mai troppa, anche dalla cose “semplici” come controllare il climatizzatore. Immaginate di trovarvi a 43° fermi sotto il sole rovente in coda per pagare un semplice pedaggio, e qualcosa non va, esce aria calda dalle bocchette, opss! Un malfunzionamento in corso;
  • il filtro dell’abitacolo che tende a sporcarsi inevitabilmente, causa inquinamento dovuto al fumo, polline ecc.;
  • la batteria, mah! che ci sarà da controllare: parte. Partiamo dal semplice presupposto che gli elementi chimici incorporati nella batteria tendono inevitabilmente a saturarsi. Potrebbe, quindi, decidere di non ricaricarsi più. Un controllo fatto dal personale esperto prima di partire evita disagi nel corso del viaggio;
  • l’elemento essenziale da controllare per la propria sicurezza e quella degli altri sono i freni. Un’officina autorizzata e specializzata sarà in grado di controllare il buon funzionamento dei dischi, delle pastiglie, delle ganasce, dei tamburi e soprattutto del liquido freni.
  • l’equipaggiamento: triangolo d’emergenza, gilet riflettente, valigetta per il primo pronto soccorso, cavi batteria, guanti da “meccanico” per capirci nel caso dovreste cambiare una gomma e infine una piccola torcia.

    Tutti elementi che all’apparenza possono sembrare inutili, ma possono essere un valido supporto in caso di qualsiasi difficoltà;

Viaggio in auto: cosa non dimenticare?

  • un check-Up di controllo dell’autovettura: dall’olio del motore, del cambio, al liquido di raffreddamento, dei freni, nonché del climatizzatore. Controllare anche il funzionamento del servosterzo, dei tergicristalli e infine lo stato della batteria;
  • non dimenticate di controllare cintura e seggiolini. È importante rammentare che le norme del nuovo codice stradale si sono inasprite negli ultimi anni, quindi se viaggiate con bimbi a bordo controllate accuratamente che i seggiolini siano fissati in auto in modo adeguato;
  • infine, prima di partire è importantissimo controllare:
  1. scadenza della patente;
  2. copertura assicurazione Rc auto, rammentate che il tagliandino non va più esposto e che i controlli sulla regolarità dell’assicurazione avvengono in forma elettronica;
  3. carta di circolazione dell’automobile comunemente chiamata libretto dell’auto;

Piccoli consigli che a volte possono sfuggire, prima di partire è sempre bene essere preparati a tutto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche