×

Vuoi la frangetta? Qui non puoi!

default featured image 3 1200x900 768x576

Il Corea del Nord vigono regole ferree e rigide, al punto tale che a quanto pare, vietano alcuni tagli di capelli e acconciature. Tagli stravaganti e colori innovativi alle donne coreane non sono permessi. Con abiti abiti tradizionali, si suggeriscono tagli rigorosi e lisci, ma in identica maniera dev’essere il taglio scelto dalle donne sposate, a cui si consiglia di scegliere un caschetto uniforme (anche se sono consentite lievissime permanenti e ordinate trecce).

Un taglio come quello della fotografia non è quindi ammissibile.

Anche per gli uomini sono state previste alcune particolari acconciature, tutte basate su una teoria molto precisa. Sembra infatti che portare i capelli lunghi rubi energia al cervello: per questo i nord coreani sono tenuti a portare i capelli ad una lunghezza massima di 5 cm (eccezione fatta per gli anziani, ai quali sono concessi ben…7 cm). Per essere sicuri che il limite sia rispettato, li si obbliga anche a presentarsi dal barbiere ogni 15 giorni.

th?id=H.4590479148908747&pid=15
Contents.media
Ultima ora