×

Weekend libero? Ecco 5 serie tv di cui godersi un’intera stagione tutta d’un fiato

Tempo, voglia, cibo, comodità e accesso allo streaming. Ci sono stagioni di serie tv che si possono godere dall'inizio alla fine, senza stop. Eccone 5.

Weekend libero? Ecco 5 serie tv di cui godersi un'intera stagione tutta d'un fiato
Weekend libero? Ecco 5 serie tv di cui godersi un'intera stagione tutta d'un fiato

È il miracolo delle piattaforme di streaming che offrono la possibilità di visionare un’intera stagione senza dover aspettare dei giorni per l’episodio successivo. E così si chiude la porta al mondo, si spegne la luce e ci si mette comodi per godersi uno o più episodi dello show che più amiamo. Addirittura cimentarsi in vere e proprie maratone seriali. In Gran Bretagna e negli Stati Uniti, le chiamano binge watching. Significa guardare programmi televisivi per un periodo di tempo superiore al normale oppure diversi episodi consecutivamente e senza soste. Una full immersion, insomma. Un vero e proprio viaggio lontano da tutto.

Ma il binge watching ha le sue regole. Innanzitutto, la posizione: comoda e confortevole, altrimenti sarebbe difficile restarci per diverse ore.

Poi, provvedere a fare la scorta di snack e cibi pronti. In terzo luogo, mantenere le distanze dagli spoiler.

Ecco 5 serie tv che vi terranno incollati al divano e allo schermo fino alla fine.

STRANGER THINGS

Si tratta di 8 puntate in cui si respira il vero e proprio cinema anni ’80. La serie tv si incentra sulla misteriosa scomparsa di un bambino in una piccola città dell’Indiana. Sparizione che, però, coincide con l’apparire di una ragazza a tutti sconosciuta, dotata di singolari poteri e fuggita da un laboratorio segreto. Le atmosfere ricordano i film di fantascienza come “E.T.”, “Guerre Stellari” e “I Goonies”. I nostalgici non dovrebbero perdersela per nulla al mondo!

BIG LITTLE LIES

Siamo davanti a una miniserie di 7 puntate tutta al femminile e basata sul romanzo Piccole grandi bugie, di Liane Moriarty.

Celeste (Nicole Kidman), Jane e Madeline sono tre madri e amiche fra loro. Ad un certo punto, però, le loro vite vengono scosse da un terribile omicidio, proprio nella scuola dei loro figli. Gli ingredienti ci sono tutti: psicologia femminile, enigmi, drammi. La tensione si mescola alla leggerezza, creando un emozionante saliscendi di sensazioni.

TRUE DETECTIVE (STAGIONE I)

Le vite dei detective Maty Hart e Rust Cohle si incrociano per 17 anni, tra flashback e ricordi. Il trait d’union è la caccia a un serial killer in Louisiana. Rust Cohle è un tenebroso ed enigmatico detective, interpretato dal premio Oscar Matthew McConaughey. Le personalità dei protagonisti si delineano lentamente fino a rivelarsi totalmente nel finale.

VINYL

La serie tv statunitense è firmata da Martin Scorsese e Mick Jagger.

Dieci puntate in cui la musica è la protagonista assoluta della sua incalzante trama. Lo show racconta l’ascesa del punk e del rock, nella fibrillante New York degli anni ’70. Il protagonista è Richie Finestra, produttore discografico in difficoltà che tenta, in tutti i modi, di salvare la sua etichetta. Locali, sostanze stupefacenti, rivoluzioni e tanta, tanta musica.

PEOPLE VS O.J. SIMPSON

La prima stagione della serie tv è interamente dedicata a quello che fu uno dei casi mediatici più eclatanti del XX secolo. Orenthal James Simpson, campione indiscusso della Football League statunitense nonché attore di successo, è accusato di omicidio e processato dopo il rinvenimento dei cadaveri della moglie e del cameriere Ron Goldman. Siamo nel 1994 e gli Stati Uniti si dividono. Il processo catalizza, per lunghi mesi, le attenzioni dei media di tutto il mondo. È una serie per coloro che amano gli eccessi americani e le battaglie legali.

Leggi anche