×

X Factor 2021: tutte le novità della quindicesima edizione

Grandi novità per la quindicesima edizione di X Factor. Ci saranno grandi cambiamenti, ad eccezione della giuria.

X Factor

Ci saranno grandi cambiamenti nella quindicesima edizione di X Factor. La giuria, composta da Mika, Emma, Manuel Agnelli e Hell Raton, è stata confermata per il secondo anno consecutivo. Un’altra sorpresa è stata l’eliminazione delle categorie.

X Factor 2021: come sarà la nuova edizione?

Le registrazioni della nuova edizione di X Factor inizieranno a breve e le Audition ci saranno. I concorrenti che hanno avuto pareri positivi nelle prime fasi delle selezioni verranno scremati fino a trovare i 48 più meritevoli di accedere ai Bootcamp. Per andare avanti dovranno avere almeno tre sì da parte dei giudici. Una volta terminata la prima fase, i giudici si riuniranno con la direzione musicale per un confronto sui giudizi dati durante le selezioni, per cui si soffermeranno su ogni aspirante concorrente.

La direzione musicale assegnerà ad ogni giudice una “batteria” di 12 concorrenti formata da solisti e da band senza limitazioni di sesso o età. Le tappe decisive saranno ancora i Bootcamp e avranno lo stesso meccanismo. I giudici sceglieranno con una nuova scrematura per portare i migliori alle Home Visit. Ogni giudice dovrà avere un solista e una band.

X Factor 2021: confermata la giuria

Sky ha annunciato sui suoi canali social la conferma della giuria, con un video in cui i giudici hanno ufficializzato il loro ritorno.

Quando si inizia un grande cambiamento bisogna andare fino in fondo, e allora rieccomi” ha dichiarato Manuel Agnelli. “Welcome back! I totally agree! Ciao, ci sono anch’io!” ha aggiunto Mika. “Si dice che la prima volta è sempre la migliore, io scommetto sulla seconda” sono state le parole di Emma. “Ehilà! non vi siete liberati di me, ci sono anche quest’anno” ha aggiunto Hell Raton.

Quando un programma, un progetto è così importante è sempre difficile trovare il coraggio e la disponibilità per cambiarlo pensando di poterlo migliorare. Spesso le volontà restano pensieri e parole e si viene tacciati di presunzione o ingenuità. Ci vuole tempo. Nella scorsa edizione si sono viste le prime avvisaglie di un cambiamento che, fra alti e bassi, è iniziato qualche anno fa e che quest’anno andremo ad amplificare ulteriormente. Un talent che diventa definitivamente un contest” ha spiegato Manuel Agnelli, aggiungendo che l’abolizione delle categorie è una svolta importante ch permette di approfondire vari approcci musicali in maniera più libera.

X Factor 2021: i giudici

Emma ha spiegato di essere felice di ricominciare questa avventura e di essere molto curiosa di affrontare la sfida senza barriere di generi. “Per questo ringrazio tutti gli autori che sono riusciti a portare a casa questa bella scommessa. Saremo i primi nel mondo a farlo, è giusto così: basta limiti, basta ghettizzarsi, soprattutto nell’arte, quando si è veramente liberi si vivono emozioni ed esperienze molto più profonde, a parer mio” ha aggiunto. “Il mio intento per questa edizione 3.0 di X Factor è aggiungere, nel rispetto delle regole, un nuovo elemento al mio ruolo di giudice, portare un pezzo del mio immaginario e del mio lavoro per accompagnare i ragazzi nel loro percorso, lavorando – oltre che sul suono e sul repertorio – anche sulla visione” ha spiegato Hell Raton. Anche Mika è molto felice per l’abolizione delle categorie. “Non è solo un fantastico passo avanti, ma è anche necessario. Un artista non dovrebbe essere predefinito in base al sesso o all’età. Un artista non deve competere sulla base di queste divisioni, ma sulla forza della propria visione artistica e musicale. Sono così felice che X Factor Italia sia il primo Paese al mondo ad avere il coraggio di farlo” ha dichiarato. Il conduttore di questa edizione sarà Ludovico Tersigni, che prenderà il posto di Alessandro Cattelan.

Contents.media
Ultima ora