×

Zanzara tigre: come allontanarla da casa

La zanzara tigre può rappresentare un vero e proprio pericolo per la nostra salute. Scopriamo come allontanarla da casa in modo naturale.

default featured image 3 1200x900 768x576

La zanzara tigre è una specie molesta per l’uomo, ma non solo. Attivarsi per allontanarla da casa e impedire che questa continui a deporre le uova è importante, anche per scongiurare il rischio di un’emergenza sanitaria, legata alle infezioni virali di cui essa è vettore.

Zanzara tigre in casa

La zanzara tigre fu rintracciata per la prima volta in Texas, negli Stati Uniti, in seguito anche in Giappone e, via via, attraverso quel famoso processo noto come “globalizzazione, anche in altre parti del mondo. La peculiarità della zanzara tigre, presente sul suolo italiano, ormai, da circa 30 anni, è quella di deporre uova, che resistono sia al caldo che al freddo e che, per completare il ciclo larvale, si avvalgono di contenitori piccolissimi, con poca acqua stagnante. Secchi, annaffiatoi o lattine, dunque, sono contenitori ideali affinché la zanzara tigre si riproduca e continui a riprodursi.

Secondo gli esperti, la zanzara tigre, tra la popolazione, è endemica, ovvero, rispetto ad altre specie di insetti che compaiono in una determinata stagione e scompaiono nell’altra, questa è costantemente presente tra di noi. Tuttavia, la sua presenza è legata a fattori diversi, come la temperatura e la disponibilità di acqua che, geograficamente parlando, giustamente, varia.

Zanzara tigre in casa: cause

La zanzara tigre molesta e punge diversi ospiti e non solo esseri umani. La sua presenza in un luogo dipende da quanti sono i fattori aperti al suo sviluppo e la sua proliferazione. Una pozzanghera d’acqua o un annaffiatoio lasciato in giardino, anche con pochissima acqua, come si diceva, è il luogo ideale per lo sviluppo e la proliferazione di questa specie di insetto.

Oltre alla puntura, decisamente fastidiosa, la zanzara tigre può essere fonte di emergenza sanitaria, poiché vettore di numerosissime infezioni virali, come la febbre gialla o la dengue. Come si potrebbe facilmente intuire, dunque, allontanare la zanzara tigre dalle nostre case è raccomandato, ma è soprattutto necessario impedire che questa specie continui a proliferare. Come? Eliminando tutti quei contenitori in quei la zanzara tigre può deporre le sue uova e collaborare, a livello di comunità, soprattutto in quei luoghi o quelle zone dove il rischio che questa specie di zanzara proliferi è altissimo.

Zanzara tigre in casa: rimedio

Pulire e ordinare la casa, oltre che mantenerla pulita e ordinata, è fondamentale per tenere lontane la zanzara tigre, le comuni zanzare, tutti gli altri insetti e i roditori, ma è anche una questione di igiene personale. Affinché garantire sicurezza e igiene personale, tuttavia, è necessario ricorrere ad un supporto extra, come Ecopest, un dispositivo tecnologico avanzato che, attraverso l’emanazione di ultrasuoni ad interferenza magnetica, allontana e impedisce alla zanzara tigre, gli altri insetti e i roditori l’accesso negli ambienti privati.

Ecopest non inquina e non grava sul costo della bolletta economica, sebbene funziona collegato ad una presa di corrente elettrica. Ai fini di un risultato ottimale, si consiglia, in ogni caso, di tenere il dispositivo in funzione per 24 ore su 24. Ecopest agisce su un raggio d’azione pari a 250 mq, non nuoce agli insetti, ma li allontana e, soprattutto, non nuoce alla salute dell’uomo e a quella degli animali domestici. Gli ultrasuoni di bassa frequenza, semplicemente, rendono invivibile le nostre case per tutti questi insetti, piccoli e insidiosi.

Progettato per un utilizzo semplice ed intuitivo, dunque, Ecopest è un dispositivo tecnologico di ultima generazione, che pulisce e mantiene pulita la casa, ma anche il garage, il giardino e ogni altro luogo in cui Ecopest viene messo in funzione.

Grazie alla sicurezza di utilizzo e ai benefici immediati è definito e riconosciuto come il miglior dispositivo naturale e non tossico contro ogni tipo di zanzara. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Ecopest è un dispositivo elettronico esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, che è raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare Ecopest è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto e aspettare la telefonata di un operatore. Questi, dopo aver confermato i dati del vostro acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi.

Attualmente, Ecopest è in promozione stagionale, fino ad esaurimento scorte, a 49,99 € per due dispositivi elettronici. Infine, per quanto riguarda il pagamento, è possibile optare per il contrassegno e pagare direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna dell’ordine.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora