×

Zanzare: non farsi pungere è possibile? Consigli e rimedi

I giusti consigli come indossare indumenti larghi o applicare sulla pelle olio a base di geranio aiuta a evitare i morsi delle zanzare naturalmente.

zanzare

In estate, quando ci si rilassa in casa o nel giardino, può capitare di essere morsi dalle zanzare che giungono nell’abitazione a causa del caldo e dell’umidità. Sono diversi i modi e le soluzioni che possono aiutare a godersi la tranquillità dell’ambiente domestico senza essere punti e ritrovarsi con le loro punture sulle gambe o braccia.

Zanzare: non farsi pungere

Questi insetti, molto attivi, complici anche il caldo e l’umidità nelle giornate estive, non pungono tutti, ma scelgono in maniera ben specifica i soggetti da pungere. Per individuare la propria preda, le zanzare tendono ad affidarsi a un senso che in loro è particolarmente sviluppato, ovvero l’olfatto e in secondo luogo alla vista.

L’anidride carbonica e l’acido lattico che è un componente della chimica dell’essere umano, creano una sorta di mix per cui questi insetti possono avvicinarsi più a determinate persone e meno ad altre. Hanno bisogno della giusta quantità di sangue per sviluppare le uova e proprio questa è la ragione per cui pungono.

Per evitare di essere punti da questi insetti durante le giornate o serate all’aperto, è possibile applicare sulla pelle anche un olio fai da te a base di componenti naturali. L’olio essenziale a base di neem, di lavanda o anche di geranio da spalmare sul corpo poco prima di uscire e di stare in giardino aiuta ad allontanarle ed evitare che possano pungere.

Molto importante seguire e adottare alcuni accorgimenti. Prima di tutto, non è utile indossare determinati profumi, soprattutto quelli particolarmente fruttati. Non bisogna stare nei pressi di cibi o bevande molto dolci dal momento che le zanzare ne sono particolarmente ghiotte. Se si seguono attentamente questi accorgimenti, è possibile riuscire a godersi giorni tranquilli.

Zanzare: non farsi pungere consigli

Per evitare di essere la preda preferita delle zanzare e ritrovarsi con i loro pizzichi su braccia e gambe, ci sono una serie di consigli e suggerimenti utili per scacciarle in modo che non infastidiscano. Prima di tutto, un buon repellente come Ecopest Home da posizionare in ogni zona della casa aiuta a fare in modo che non giungano nell’abitazione.

Molto importante modificare anche il proprio abbigliamento o indossare indumenti che impediscano a questi insetti di avvicinarsi. Sono al bando i colori scuri, ma si può optare per tonalità chiare come il bianco o il beige per cui neanche si avvicinano. Sono poi da preferire indumenti larghi e non troppo stretti o attillati.

Solitamente le zanzare tendono ad agire soprattutto di notte. Per proteggersi, potrebbe essere utile dormire con una zanzariera sopra il letto o da posizionare vicino alle porte e alle finestre del balcone o del terrazzo in modo da impedire loro l’accesso. Sono attratte da luoghi d’acqua, quali laghi, ruscelli, quindi sarebbe meglio non sostare vicino a questi ambienti.

Essendo insetti attratti dall’acido lattico e dalla pelle sudata, sarebbe utile farsi più volte la doccia durante il giorno in modo da evitare di essere morsi. Molto importante anche evitare di stare per troppo tempo all’aperto, ma rientrare in casa optando tutte le misure necessarie per proteggersi dalle zanzare.

Zanzare: miglior rimedio

Il miglior rimedio per allontanare le zanzare sia da casa che dal giardino è munirsi di alcune soluzioni efficaci. La migliore, al momento, che ha ottenuto anche il plauso dai consumatori, è Ecopest Home, un repellente molto efficace che le allontana immediatamente impedendone l’accesso alla casa e alla zona verde.

Un repellente elettronico che si rivela davvero utile dal momento che sfrutta la tecnologia a ultrasuoni e interferenza magnetica. Con questo dispositivo, questi insetti neanche si avvicinano a casa. Una soluzione davvero conveniente, innovativa ed ecologica dal momento che non ha bisogno di batterie per poter funzionare.

Bisogna semplicemente collegarla alla presa di corrente per sfruttarne tutti i possibili benefici e godersi il relax e la tranquillità dell’ambiente domestico. Un dispositivo che è innocuo, non solo per gli animali domestici, ma anche per gli esseri umani. Non risulta fastidioso, è silenzioso e si può posizionare in ogni stanza della casa.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Ha una protezione h24 per tutti i giorni della settimana e copre una superficie di circa 250 metri quadri crenado una sorta di barriera contro le zanzare. Ecopest Home non agisce soltanto contro questi insetti, ma anche verso altri come vespe, calabroni, mosche, ragni, compreso anche i roditori. Ottimo il rapporto qualità prezzo per un dispositivo davvero funzionante.

Non si ordina, per l’esclusività e originalità nei negozi o siti ecommerce, ma il solo modo è cliccare qui il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i dati e usufruire della promozione di due confezioni di Ecopest Home al costo di 49,90€ invece di 98 con pagamento tramite Paypal, carta di credito o contanti al corriere con la consegna entro due o tre giorni lavorativi.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora