Come rendere il soggiorno di un ospite di Airbnb più sicuro

Guide

Come rendere il soggiorno di un ospite di Airbnb più sicuro

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com
Rendere il soggiorno dell'ospite piacevole è chiave per guadagnare su Airbnb.

Le recenti tendenze di mercato hanno mostrato che siti come Airbnb hanno portato a una rivoluzione nel modo di viaggiare, arrivando gradualmente a coinvolgere i singoli proprietari di casa oltre che le strutture ricettive tradizionali. La sharing economy ha dunque ampliato le possibilità di scelta per i turisti, che possono così beneficiare di prezzi più accessibili per alloggiare in una vera e propria casa in qualsiasi località del mondo. Rimane comunque da considerare una serie di normative che il padrone di casa deve seguire puntualmente in modo da prevenire qualsiasi possibilità di trovarsi coinvolti in spiacevoli sorprese. E’ di fondamentale importanza, affinchè il padrone di casa sia tutelato, che le comunicazioni e il pagamento avvengano solo ed esclusivamente tramite Airbnb, possibilmente verificando che il potenziale ospite condivida la maggior quantità possibile di informazioni sulla propria persona. In particolare si può richiedere all’ospite di autenticarsi in maniera ufficiale in modo da rendersi più facilmente riconoscibile tramite le modalità presentate su Airbnb.

Diverse aziende sono inoltre emerse negli ultimi tempi al fine di facilitare l’accoglienza degli ospiti e la gestione dell’appartamento in affitto.

Fra queste emerge Guesthero, società che si occupa della gestione completa di case vacanza per affitti a breve termine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*