Al Teatro SuperCinema di Castellammare, Marina Suma è "Nina Scarabattola" di Luca Nasuto - Notizie.it

Al Teatro SuperCinema di Castellammare, Marina Suma è “Nina Scarabattola” di Luca Nasuto

Cultura

Al Teatro SuperCinema di Castellammare, Marina Suma è “Nina Scarabattola” di Luca Nasuto

Nina Scarabattola” è un dramma storico scritto e diretto da Luca Nasuto, in cui le vicende della seconda guerra mondiale fanno da sfondo ai drammi umani di Nina e degli altri personaggi della pièce. E’ l’8 settembre 1943 e la città di Castellammare di Stabia e il suo cantiere navale, gloria e vanto della cantieristica nazionale e primo cantiere navale del Mediterraneo nel secolo XIX, vengono attaccati dalle truppe tedesche. Nina, la protagonista dell’opera, interpretata da Marina Suma, è una suora che in preda ad una forte crisi esistenziale, torna a casa e scopre un paese cambiato, deturpato e provato dall’invasione nazista. In scena, insieme a Marina Suma, ci sono tutti attori stabiesi come Anna Spagnuolo, già interprete del teatro di Nasuto; Piero Pepe, grande nome del teatro italiano, che in “Nina Scarabattola” interpreta un burattinaio apocalittico, che diventa l’immagine simbolo di un popolo consumato e abbandonato; e poi Sergio Celoro, Laura Amalfi, Cristina Cesarano, Rosalia Terrana e Loredana Cirillo.

Luca Nasuto, fortemente legato alla sua città, Castellammare di Stabia, ha inserito nel testo, scritto in dialetto stabiese antico, figure emblematiche e storiche della città attraverso un lungo lavoro antropologico e filologico, grazie anche alla consulenza dello storico Antonio Cimmino.

Con “Nina Scarabattola” Nasuto si fa continuatore di una tradizione teatrale lunga, importante e di grande spessore artistico come quella di Castellammare, città che ha dato i natali ad illustri drammaturghi come Raffaele Viviani e Annibale Ruccello.

Allo spettacolo hanno concesso il loro patrocinio morale i seguenti enti:
Comune di Castellammare di Stabia, Az. Cultura Soggiorno e Turismo, ANPI, ANVI, Sezione Domenico Baffigo, Unitre, Idea Città e altre Associazioni Militari e Para-Militari.

Ingresso – € 12,00

Info e prenotazioni:

081 871 70 58

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

facce
Cultura

Si scrive facce o faccie?

22 ottobre 2017 di Notizie

Per scrivere correttamente i plurali difficili in -cia e -gia occorre ricordare una semplice regola ortografica.