Apple: confermata l'estensione di Imessage all'universo Android

Apple: confermata l’estensione di Imessage all’universo Android

Android

Apple: confermata l’estensione di Imessage all’universo Android

Imessage

Fonti vicine alla Apple hanno confermato la novità che riguarderebbe l’approdo di Imessage nei dispositivi prodotti dal colosso informatico americano.

Le indiscrezioni su iMessage sono state confermate anche da fonti vicine alla Apple. Il produttore di Iphone ha deciso estendere l’applicazione anche all’universo di Android, come confermato anche da MacDailyNews. Alle ore 19 di lunedì, Apple ha reso note le grandi novità che riguardano i propri sistemi operativi.

Già in passato erano emerse alcune indiscrezioni relative all’approdo di Siri sul futuro macOs, ma l’anticipazione più gustosa riguarda iMessage che verrà esteso anche ad Android, una novità totalmente inedita per il colosso informatico americano, e che pare essere stata confermata da una fonte affidabile, data per ‘assai vicina’ all’azienda fondata da Steve Jobs.

Con l’approdo di iMessage, Apple diventerà davvero competitiva riuscendo a reggere il confronto anche con applicazioni di largo uso e assai popolari come WhatsApp considerato oggi il client di messaggistica più diffuso.

Imessage rappresenta oggi un sistema di messaggistica rivoluzionario, in grado di potere tenere testa ai più diffusi client di messaggistica.

Uno strumento che consentirà di potere comunicare in modo rapido e semplice fra tutti gli utenti in possesso di un dispositivo Apple, sia che si tratti di un Iphone, che di un Ipod Touch o un Mac. Sarà sufficiente essere in possesso di un Apple Id o di un numero telefonico associato.È un sistema molto funzionale che ben si integra alle funzioni telefoniche in dotazione con Iphone per inviare messaggi, anziché evitare di ricorrere all’uso di Sms per comunicare.

Imessage usa un sistema di crittografia end-to-end che non è accessibile alla stessa Apple, poiché la stessa società non ha titolo a conservare le chiavi di decodifica di ogni singolo utente. Al momento si tratta solo di voci di corridoio, che Cupertino non ha voluto confermare, ma che se fossero confermate potrebbero davvero rivoluzionare il mondo degli Iphone, proiettando Apple verso il futuro.

Nelle prossime ore sarà possibile avere notizie più certe proprio dalla stessa Apple che dovrebbe sciogliere ogni dubbio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche