Calciomercato Serie A trattative di gennaio: un mese da bomber

Calciomercato Serie A trattative di gennaio: un mese da bomber

Calcio

Calciomercato Serie A trattative di gennaio: un mese da bomber

Calciomercato Serie A trattative
Gennaio sarà il mese del Calciomercato Serie A trattative annesse: questa volta l'interesse sarà focalizzato su attaccanti e bomber.

Gennaio sarà il mese del Calciomercato Serie A trattative annesse: questa volta l'interesse sarà focalizzato su attaccanti e bomber.

Si aprirà a Gennaio il Calciomercato Serie A trattative relative all’acquisto comprese. L’interesse questa volta sembra essere dirottato verso gli attaccanti e i bomber. Il Calciomercato Serie A trattative apre nuove possibilità per le squadre interessati a gol freschi. Scatena inoltre l’ambizione dei giocatori che vorrebbero accedere a spazi più ampi. Teatri e palcosceni più ampi per mostrare le proprie qualità di giocatore. A Gennaio sarà il mese delle occasioni, per club e giocatori.

Calciomercato Seria A trattative

Arkadiusz Milik (classe 1994), conosciuto anche come Arek, è tra i nomi interessanti che girano in attesa dell’apertura del Calciomercato Seria A trattative. Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, è in cerca di un sostituto di Milik, al momento convalescente. Una lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro, proprio come l’Ottobre dell’anno prima (infortunio verificatori in occasione della partita della nazionale polacca contro la Danimarca), ha colpito il giovane polacco.

Una vera sfortuna per il Napoli poiché il giovane giocatore polacco ha dimostrato la sua spettacolare abilità di cacciatore di gol.

Sarri punta a qualcuno che possa far respirare Mertens (che fa gli “straordinari” visto l’infortunio del compagno) e rimpolpare l’attacco della squadra azzurra. La Società prevede che possa ristabilirsi per Gennaio: se così fosse (ce lo auguriamo: al momento è in convalescenza) squadre come Udinese e Sassuolo sarebbero interessate ad avere il giovane polacco nella rosa dei propri giocatori.

Nel frattempo è previsto il rientro al Napoli di Roberto Inglese, fino ad ora in prestito al Chievo di Maran.

Altri nomi interessanti

Ma il Calciomercato Serie A trattative e i suoi possibili risvolti non si limita certo a questi soli movimenti. Interessati a un cambio sarebbero anche Mattia Destro (classe 1991), interessato a diverse squadre: il CT del Bologna, Donadoni, lo avrebbe escluso dai titolari (decisione presa data la mancanza di gol nelle ultime partite). Pretesto utile per cambiare aria: Chievo Verona e Sassuolo sono in agguato dietro la porta, interessate ad averlo nelle loro formazioni.

Un pretesto simile è stato dato Khouma Babacar (classe 1993), che sembra deciso a cambiare aria, lasciando la Fiorentina di Pioli: su di lui punta decisamente l’Udinese, anche se non mancano interessamenti da parte delle squadre della lontana Inghilterra.

Ma non solo i giovani sono oggetto delle mire del Calciomercato Serie A trattative: c’è posto anche per bomber di navigata esperienza calcistica: parliamo di Giuseppe Rossi (classe 1987) e Giampaolo Pazzini (classe 1984). Il primo al momento esce dall’ennesimo infortunio (l’ultimo di una lunga serie durante la carriera): su di lui sarebbe interessata il Chievo, che scommetterebbe sul suo ottimo carattere calcistico.

Forse anche una società estera sarebbe interessata: le occasioni per rifarsi non gli mancano.

Il secondo invece esce da un lungo letargo in panchina: decisione tecnica. Al momento non sembra dare i frutti sperati al Verona, ma Gennaio potrebbe rivelarsi decisivo per la sua ripresa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche