Come calcolare contributi badante - Notizie.it

Come calcolare contributi badante

Guide

Come calcolare contributi badante

Oggi ci occuperemo del calcolo dei contributi riguardo la badante ed altre figure di collaboratrici domestiche. Sappiate, in primis che, al pari di qualsiasi altro lavoratore (pubblico o privato che sia), anche il collaboratore famigliare ha diritto ad indennizzi (ed indennità) quali la tredicesima e le ferie. Per calcolare i contributi inerenti, non dovrete fare altro che andare sul sito ufficiale dell’Inps e adoperare il software di simulazione del calcolo che potrete trovare quì. Dovrete a questo punto, inserire i dati opportuni nei campi previsti ed in seguito cliccare sulla freccia Avanti, al fine di ottenere, al termine della compilazione, il calcolo dei contributi che dovrete versare mensilmente. Abbiamo parlato di ferie e di tredicesima, facciamo quindi un esempio riguardante quest’ultima. Per un lavoratore che ha adempiuto alle sue funzioni dal primo Aprile al 31 Dicembre con una retribuzione mensile di 600 euro, il calcolo da fare è: 600 euro x 9 mesi lavorativi: 12= 450 euro.

Parlando delle ferie, per aiutarvi vi faccio un esempio anche in questa situazione, per un lavoratore che effettua il suo operato in un orario pari a 12 ore settimanali, dovrete moltiplicare 12 per 4,333 (ossia le settimane di un mese), ottenendo così un numero di ore che corrispondono ad un mese di lavoro: 52. Per ottenere il numero di ore equivalente ad ogni singolo giorno di ferie, dovrete dividere 52 per 26 (giorni), risultato: 2. Se una retribuzione ad ora è pari ad 8 euro, ogni giorno di ferie, quindi, deve essere retribuito con 8 x 2= 16 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*