Cassa integrazione quasi dimezzata, 100 mila lavoratori reintegrati

News

Cassa integrazione quasi dimezzata, 100 mila lavoratori reintegrati

Le statistiche diffuse negli ultimi giorni e relative al mondo del lavoro, che provengano dall’Istat o dall’Europa, sembrano tutte concordi nel delineare l’esistenza di un consistente movimento di ripresa generale.

Gli ultimi dati, elaborati dall’Inps e ufficializzati ieri, riguardano lo scorso mese di agosto, e evidenzierebbero che le ore di cassa integrazione autorizzate a livello nazionale sono state 39.3 milioni, il 41.7% in meno rispetto al corrispondente mese del 2014, in cui invece il totale ammontava a 67.5 milioni.

Cassa integrazione quasi dimezzata, quindi, e Giuliano Poletti, ministro del lavoro, in prima fila a sottolineare quella che a tutti gli effetti si presenta come un’importante inversione di tendenza. “I dati di oggi” ha detto infatti il ministro Poletti “confermano e rafforzano una tendenza positiva di consistente riduzione dell’utilizzo di tutte le tipologie degli ammortizzatori sociali”. “La diminuzione complessiva delle ore di cassa integrazione registrata in questi mesi” ha poi precisato, “corrisponde a più di 100 mila lavoratori in cassa a zero ore tornati a lavorare a tempo pieno”.

Del totale delle ore di cassa integrazione autorizzate, solo 5.9 milioni sarebbero di tipologia ordinaria contro i 25.7 milioni di tipologia straordinaria, mentre la parte restante sarebbe riconducibile a interventi in deroga.

Le domande di disoccupazione registrate a luglio, invece, sono risultate essere in totale circa 210 mila, contro le quasi 310 mila dell’anno precedente, perciò, anche in questo ambito, la riduzione (circa il 30%) appare coerente con quella relative alle ore di cassa integrazione.

Le domande di Naspi (la nuova indennità di disoccupazione prevista dal Jobs Act) ammonterebbero a un totale di più di 200 mila e, trattandosi di una procedura appena introdotta, dall’Inps hanno ritenuto corretto “segnalare che sulla forte contrazione delle domande presentate nel mese di luglio 2015 può avere inciso la circostanza che si tratta dei primi mesi di entrata in vigore della nuova prestazione Naspi”.

1 Trackback & Pingback

  1. Cassa integrazione quasi dimezzata, 100 mila lavoratori reintegrati | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche