Catania, 44 passeggeri costretti a scendere per l’eccessivo peso dell’aereo COMMENTA  

Catania, 44 passeggeri costretti a scendere per l’eccessivo peso dell’aereo COMMENTA  

Bizzarra disavventura per 44 passeggeri del volo Venezia-Catania della compagnia Volotea, costretti a rimanere appiedati per l’eccessivo peso dell’aereo che avrebbe potuto compromettere la fase di atterraggio.


I passeggeri sarebbero dovuti partire regolarmente alle 7,15 dallo scalo veneziano Marco Polo, ma sarebbero stati fatti sbarcare a causa dell’eccessivo peso che sarebbe gravato sull’aereo in conseguenza della loro presenza, subendo un notevole disagio.


I 44 sbarcati hanno poi dovuto attendere un nuovo volo diretto per imbarcarsi verso la destinazione etnea. Per 18 di loro è stato necessario sbarcare a Roma per attendere un successivo volo per l’aeroporto Fontanarossa, mentre per gli altri 26 è stato predisposto l’imbarco per la tratta diretta verso Catania.


La compagnia Volotea era già stata fatta oggetto di pesanti critiche in occasione di un ritardo di oltre 13 ore per il volo di domenica scorsa diretto da Catania a Verona, che aveva fatto infuriare i passeggeri a tal punto da richiedere un intervento delle forze dell’ordine per evitare una rissa. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*