Che cos’è una tempesta solare magnetica COMMENTA  

Che cos’è una tempesta solare magnetica COMMENTA  

tempestasolare

Si sente frequentemente parlare di “tempeste solari”, che più correttamente si chiamano “tempeste geomagnetiche”. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono e come si creano.

Non si tratta ovviamente di tempeste nel senso più classico del termine, ma di esplosioni che avvengono sulla superficie del sole, che sono dette brillamenti. Quando avviene un brillamento, si sprigionano enormi quantitativi di energia che sfuggono al campo magnetico solare, che è molto debole, e interferiscono con quello terrestre.


Il vento solare è composto di particelle di varia natura, come i raggi x, i raggi gamma, e le onde radio. Ovviamente questo ha delle ripercussioni sulla Terra: in primis relativamente al funzionamento delle apparecchiature elettromagnetiche, ma anche sull’organismo umano.


Inoltre, le tempeste solari sono anche l’origine del fenomeno noto come “aurora boreale”, quando cioè il cielo di uno dei due poli terrestri si popola di striature dai colori brillanti, che sono effetto dei protoni e degli elettroni presenti nel vento solare, che interagiscono con la ionosfera terrestre.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*