Come entrare nella Folgore COMMENTA  

Come entrare nella Folgore COMMENTA  

La Brigata paracadutisti “Folgore” è l’unica grande unità avioportata dell’Esercito Italiano. Tale unità è posta alle dipendenze del Comando delle Forze Operative Terrestri (Verona).

È stata istituita il 1° gennaio 1963 a Pisa e tutto questo per trasformare il preesistente Centro Militare di Paracadutismo.

La Brigata paracadutisti “Folgore” ha il suo quartier generale a Livorno ed è dislocata con la maggior parte dei suoi reparti in Toscana (Siena, Pisa, Grosseto, Pistoia). È presente con l’8° Reggimento guastatori paracadutisti a Legnano (Vr) e il 185° Reggimento artiglieria paracadutisti a Bracciano (Roma).

Per entrare a far parte della Folgore dovete innanzitutto partire come VFP1, se avete fissato come obiettivo il 185° Reggimento, dovete chiedere come destinazione la Toscana.

Se siete fortunati vi faranno brevettare attraverso il corso palestra, ma comunque è una cosa alquanto impegnativa, perché sono richiesti doti atletiche e grande spirito di sacrificio.

Altrimenti potete fare il VFP1 e se vincerete il concorso VFP4 allora quasi certamente vi manderanno nei paracadutisti. Vi faranno fare il corso AIC che è appunto quello maggiormente selettivo (che dura circa 2 mesi), dopo tutto questo farete le varie prove fisiche e il corso palestra.

L'articolo prosegue subito dopo

Servirà a prepararvi fisicamente e per vedere se siete idonei. Vi spiegheranno tutte le modalità di atterraggio e il comportamento da tenere in volo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*