Come fare treccia attaccata alla testa COMMENTA  

Come fare treccia attaccata alla testa COMMENTA  

La treccia non passa mai di moda: l’abbiamo vista su look eleganti in serate di gala e in versioni più semplici per il tempo libero. Ne esistono davvero di tutti i tipi e varianti, ognuna con caratteristiche diverse e adatte a diverse occasioni. Abbiamo già parlato di come fare la treccia a spina di pesce, ma in questo articolo vi spiegheremo come fare la treccia attaccata alla testa. Vediamolo insieme.


Per fare una treccia attaccata alla testa vi serviranno un pettine, un elastico e un fissatore. Iniziate pettinando i capelli e applicando il fissatore su tutta la chioma.

Dopodiché prendete una ciocca di capelli dal centro della testa e dividetela in altre tre ciocche. Cominciate a formare una semplice treccia e fermatevi dopo i primi tre passaggi.

Ora prendete una nuova ciocca dalla parte laterale della testa e andate ad unirla alla ciocca centrale, continuando ad intrecciare. Fate questo passaggio anche dall’altra parte della testa e continuate fino a prendere tutte le ciocche.

L'articolo prosegue subito dopo

Quando avrete finito formate con un capelli rimasti  una normale treccia e bloccatela con l’elastico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*