Come farsi passare una cotta COMMENTA  

Come farsi passare una cotta COMMENTA  

L’amore non corrisposto può far molto male e far soffrire. Se hai avuto una cotta per qualcuno, e per qualche ragione devi cercare di superarlo, può essere estremamente difficile. Se l’oggetto della tua cotta non è interessato a te, oppure vive a chilometri di distanza, o è già in un’altra relazione, la cosa che devi sapere è che la tua storia non andrà da nessuna parte, così hai bisogno di andare avanti con la tua vita e cercare di riprenderti completamente.


1.
Distruggi la fantasia. Quando ci si innamora di qualcuno, è normale lasciarsi andare e farsi trasportare dalla fantasia. Smetti di immaginare come potrebbe essere il vostro futuro insieme. Ricorda che solitamente potresti renderti conto di essere innamorato dell’amore e non della persona.


2.
Esci con gli amici, che possono essere un valido supporto in seguito alla cotta. Dopo tutto, anche loro hanno vissuto quello che stai vivendo tu. Tira fuori i tuoi sentimenti e confidati con le persone a te più care e vicine.


3.
Impara a conoscere le tue emozioni. Dopo una cotta, è inevitabile stare male e soffrire. Quindi, prendi atto del fatto che il tempo per la ferita sarà un po’ più lungo. Le emozioni hanno bisogno di tempo e quindi sentiti in dovere di prenderti il tempo necessario. Sappi che questo tuo malessere nbon durerà per sempre, per quanto terribile sia.

L'articolo prosegue subito dopo


4.
Stai lontana per un po’ dalle cotte, fai attenzione a non innamorarti nuovamente, finché le tue emozioni e tu non state bene. Se sei solito vedere l’oggetto del desiderio al parco con il cane, cambia programma in modo da non doverlo sempre incontrare.

5.
Vedi altre persone. Quando si prova a uscire da una cotta, è quasi impossibile pensare che il mare sia pieno di altri pesci. Esci, apriti a nuove conoscenze e a nuovi mondi. Il mondo è grande. Ricorda che là fuori c’è qualcuno che potrebbe rispondere alle caratteristiche che cerchi e che è perfetto per te. Tieni gli occhi aperti e sii paziente.

6.
Concentrati su te stessa. Smetti di pensarlo e fai qualcosa per migliorarti come persona. Inizia a dedicarti a nuove attività, come giocare a tennis o scrivere poesie. Lavora su te stessa, migliorandoti anche fisicamente, come frequentare una palestra(che migliora le endorfine e ti aiuterà a essere più propositiva e aperta alla vita).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*