Come risolvere le equazioni lineari con i decimali COMMENTA  

Come risolvere le equazioni lineari con i decimali COMMENTA  

Le equazioni lineari contengono variabili elevate alla prima potenza. Esse sono fondamentali per la comprensione dell’algebra. Anche se i principi di equazioni lineari sono abbastanza chiari, possono apparire complessi quando scritte con coefficienti non interi. Fortunatamente, è possibile semplificare queste equazioni lineari a base decimale con alcune tecniche.

istruzioni

1. Scrivete l’equazione lineare e individuare il decimale con il maggior numero di cifre a destra del punto decimale. Ad esempio, l’equazione 0.6x + 1,7 = 0,2 – 0.15x, 0.15x ha il maggior numero di cifre a destra del separatore decimale.


2. Moltiplicare tutti i termini dell’equazione con la potenza di 10 che renderà il termine con il maggior numero di cifre decimali in un numero intero.


Ad esempio, moltiplicare ogni termine di 0.6x + 1,7 = 0,2 – 0.15x per 100, in modo da rendere il termine -0.15x-15x:

60x + 170 = 20 – 15x

3. Combina i termini in modo che quelli che contengono la variabile che si sta risolvendo sono da una parte e tutto il resto è dall’altra.

L'articolo prosegue subito dopo


Ad esempio:

60x + 170 = 20 – 15x

60x + 15x = 20-170

75x = -150

4. Dividere entrambi i membri per il coefficiente di x.

Ad esempio:

75x = -150

x = -2

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*