Come tagliare le zucchine a bastoncini COMMENTA  

Come tagliare le zucchine a bastoncini COMMENTA  

Le zucchine, una varietà di zucca di estate, si prestano bene a tante ricette e metodi di preparazione. Variare il metodo di taglio utilizzato fornisce l’interesse visivo di piatto e alcune forme vanno bene per alcuni metodi di preparazione. Tagliare le zucchine a bastoncini funziona bene per le zucchine fritte, perché i bastoncini sono a forma simile alle patatine fritte. Sono anche adatti per teglie di verdure o per l’aggiunta a fritture.



Istruzioni:

Quello che vi serve
Tagliere
Coltello

1. Lavare le zucchine sotto acqua corrente. Strofinare l’ortaggio con le dita per rimuovere lo sporco, ma non usare una spazzola vegetale perché danneggia la pelle sottile delle zucchine.


2. Disporre le zucchine su un tagliere. Tagliare il gambo e la fine della verdura con un coltello affilato.

3. Tagliare le zucchine a metà longitudinalmente. Disporre ciascuna metà con la parte piatta verso il basso sul tagliere.


4. Affettare le zucchine a metà nel senso della larghezza. Posare parte piatta verso il basso sul tagliere.

5. Fare tagli longitudinali. I bastoncini tagliati dovrebbe misurare circa 3 centimetri di lunghezza.

L'articolo prosegue subito dopo

Note:

Variare la dimensione dei bastoncini a seconda delle vostre preferenze.

La pelle delle zucchine è tenera e commestibile, ma sbuccia le zucchine prima di tagliarle se si preferiscono senza pelle.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*