Come usare la melissa citronella in cucina

citronella in cucina

La melissa o più comunemente citronella in cucina ha svariati utilizzi, vediamone alcuni.

Se volete dare ai vostri piatti un sapore un po’ diverso dal solito potete usare la citronella in cucina. Infatti, pur essendo un’erba membro della famiglia della menta, il sapore della citronella è più vicino a quello del limone. Ma al contrario di questo frutto la melissa dona ai piatti un sapore e una profumazione leggera di limone. Un tempo la citronella veniva utilizzata per trattare la depressione, il raffreddore, l’influenza e i problemi di digestione, oggi invece il suo utilizzo è più che altro limitato alla cucina. Uno dei modi in cui si possono sfruttare al meglio le sue proprietà è preparando una tisana. Un infuso di melissa vi sarà utile per alleviare i nervi. Mettete un cucchiaio di foglie fresche in una tazza di acqua bollente per 3 o 5 minuti. Filtrate le foglie e servite. Un’altra ricetta gustosa è aggiungere una o due foglie intere di melissa in una salsa per il pollo, il pesce o le verdure, durante gli ultimi 5 o 10 minuti di cottura. Oppure, per gli amanti delle cruditès, spargete un cucchiaio di foglie fresche di melissa tritate in un’insalata o una macedonia, così da avere un gradevole sapore di limone senza dover sopportare l’acidità di questo agrume.

1 Commento su Come usare la melissa citronella in cucina

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*