Elezioni Presidenziali USA 2012: Barack Obama rieletto, Mitt Romney sconfitto

News

Elezioni Presidenziali USA 2012: Barack Obama rieletto, Mitt Romney sconfitto

Barack Obama è presidente degli Stati Uniti per un nuovo mandato.
Il suo sfidante, Mitt Romney, ha ammesso la sconfitta dicendo, tra le altre cose: “Auguro il meglio a Obama, vi invito a pregare per il presidente eletto”.
Ebbene sì. L’ondata dei voti degli Stati dell’ovest ai democratici e l’assegnazione dell’Ohio sono stati cruciali per la vittoria netta dell’uscente e riconfermato presidente. Infatti, Obama ha già raggiunto i 274 voti elettorali, superando la soglia dei 270 necessari per la Casa Bianca.
Lo staff del presidente ha subito condiviso la notizia sui social network e ha ringraziato tutti gli elettori.
Da Times Square al quartiere generale di Barack Obama a Chicago, da Los Angeles a Boston la scena è la stessa: urla, pianti, canti, esplosioni di gioia senza freno. Così gli Stati Uniti stanno festeggiando la rielezione del presidente.
Ma non solo. Tanta attesa per il discorso di Obama, che parlerà al McCormick Center di Chicago davanti ad una folla di circa 10.000 persone.

Il presidente, aveva lasciato la propria abitazione insieme alla first lady Michelle e alle figlie, Sasha e Malia, ed è arrivato non molto dopo al palazzetto.
“Tra poco parlerò alla folla riunita qui a Chicago, ma prima volevo ringraziarvi. Trascorrerò il resto della mia presidenza facendo onore al sostegno che mi avete dato e facendo tutto quello che posso per finire quello che abbiamo iniziato”, così Obama ringrazia i suoi sostenitori e si prepara ad altri quattro anni di cambiamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche