Email eBay (strumento di contatto di ebay.com) COMMENTA  

Email eBay (strumento di contatto di ebay.com) COMMENTA  

Lo strumento di supporto per il servizio clienti eBay non è altro che un residuo del vecchio sistema di servizio clienti online di eBay, e ad oggi l’unico modo per poter “inviare una mail a eBay” senza dover utilizzare i nuovi strumenti di supporto del servizio clienti eBay. Le possibilità che si trovano per coloro che vogliono accedere a questo strumento sono varie.

Leggi anche: IDogana: conoscere gli oneri doganali con un click


Quando si vuole accedere allo strumento servizio clienti (utilizzando i link di cui sopra o sotto), è molto probabile che verrà chiesto di accedere utilizzando l’ID utente e la password normalmente usati per entrare nel proprio account eBay.

Leggi anche: Pezzi del prototipo di iPhone 4G messi all’asta su Ebay


Se si riceve un errore, si potrà quindi visitare la pagina eBay.com, uscire dal proprio account eBay utilizzando l’icona link “Esci” nella parte superiore vicino al centro della pagina, e quindi provare questo nuovo link continuando a restare disconnessi. Vi verrà chiesto di accedere di nuovo, e dopo questo ulteriore accesso il link funzionerà.


A causa dell’età avanzata e dello stato dello strumento, attualmente, ci sono alcune cose da tenere bene a mente a questo proposito:

Questo non è il modo migliore con cui eBay preferisce avere un contatto con i propri clienti/utenti. EBay ha ufficialmente e gradualmente eliminato il servizio clienti tramite e-mail dai primi anni 2000, e da allora non c’è stato alcun modo ufficiale di contattare tramite e-mail in modo diretto eBay. eBay preferisce che tutti i clienti utilizzino il suo servizio clienti eBay, ma molti utenti trovano questo strumento dispersivo da utilizzare in termini di tempo e non sempre porta a contatto “umano reale“, che sia per telefono o in altro modo.

L'articolo prosegue subito dopo


I risultati variano e molti sono delusi. Poiché questo strumento non è destinato all’utilizzo da parte di tutti gli utenti, eBay spesso risponde semplicemente alle e-mail inviate in questo modo, mandando un  messaggio standard “si prega di telefonare” fornendo di seguito un numero di telefono o, peggio, con un messaggio che indirizza l’utente al nuovo strumento di contatto eBay aggiornato sopra descritto.

Le risposte possono essere lente. A volte, le risposte alle e-mail che utilizzano questa strada per un contatto con il sito sono anche lente e incostanti. L’utente potrebbe non ricevere una risposta a tutti i suoi quesiti.

Non è facile individuare l’aspettativa di vita di questo strumento. Perché eBay in molti casi, non vuole rispondere alle e-mail ricevute utilizzando questo strumento o risponde con lettere standard; non è chiaro il motivo per cui questo strumento viene lasciato in attività o per quanto tempo continuerà ad esistere effettivamente.
Nonostante queste continue limitazioni, molti utenti insistono nel preferire o almeno a fare tentativi per contattare eBay a mezzo posta elettronica utilizzando questo ultimo noto strumento di “e-mail di eBay“, piuttosto che a cominciare a comporre numeri di telefono ufficialmente noti o utilizzare lo strumento di contatto eBay. Tuttavia, se il vostro problema è la mancanza di tempo o questo canale di contatto per voi comporta ingenti somme di denaro, lo strumento servizio clienti non è probabilmente il modo migliore per cercare di contattare eBay.

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*