F1, GP d'Ungheria: Hamilton beffa Vettel - Notizie.it

F1, GP d’Ungheria: Hamilton beffa Vettel

Auto

F1, GP d’Ungheria: Hamilton beffa Vettel

Lewis Hamilton si aggiudica la pole position (la sua 3^ in stagione) del GP di Budapest. Sul circuito ungherese, il pilota inglese della Mercedes, ha fatto registrare il miglior tempo in 1:19:388, riuscendo a strappare, per soli +0.38, il primo posto a Sebastian Vettel, che partirà in 2^ posizione, davanti alla Lotus di Grosjean (3°) e all’altra freccia d’argento di Rosberg (4°). Alonso chiude solamente in 5^ posizione (+.400), precedendo Raikkonen (6°, Lotus) e Massa (7°, Ferrari). Problemi al kers invece per Webber (Red Bull), che lo costringeranno a partire dal 10° piazzamento.

Su un tracciato rovente (54 gradi, la temperatura dell’asfalto), dove è molto importante partire avanti, visto la difficoltà a compiere dei sorpassi, la Ferrari si è mostrata ancora molto sofferente sul giro veloce, inducendo anche molta incertezza sul passo di gara (con gomme soft usate). La Mercedes invece, nonostante la mancata partecipazione ai test estivi, è riuscita a sistemare un buon asseto, provando in soli due giorni, i nuovi pneumatici e confermando le grandi capacità in qualifica.

La Red Bull resterà in ogni caso la scuderia da battere, senza dimenticare l’insidia Lotus. Le temperature elevate potranno comunque aiutare tutte le scuderie con il degrado delle gomme.

Da segnalare la firma ufficiale del Patto della concordia tra il presidente della FIA, Jean Todt e Bernie Ecclestone, per il futuro assetto definitivo della Formula 1.

Appuntamento a domani, ore 14:00, con la gara (Diretta Rai 1 e Sky Sport F1).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche