Friggitrice: come scegliere il modello migliore

Friggitrice: come scegliere il modello migliore

Tecnologia

Friggitrice: come scegliere il modello migliore

Friggitrice: come scegliere il modello migliore
Friggitrice: come scegliere il modello migliore

Se amate preparare qualche pietanza fritta, ecco che la friggitrice è l'elettrodomestico che fa per voi, ma qual'è il modello migliore da scegliere?

In commercio vi troviamo diverse friggitrici, ognuna con tipologie differenti. Ovviamente, trovandosi in negozio, scegliere il modello migliore fra tanti, vi risulterà difficile.

Tra tante friggitrici, troviamo anche quelle in c’era ione classica a immersione, come quelle che troviamo nei ristoranti o nei fast food. Oltre a questa versione, troviamo quelle a cestello rotante dove richiede poco olio ma, ecco l’ultima novità: friggitrice ad aria.

Per alcuni, è indifferente la scelta dell’elettrodomestico, per loro uno vale l’altro. Per altri invece è importante la scelta su cui andrà a cadere poiché cercano la friggitrice che corrisponde alle esigenze di cui ha bisogno.

Viene preso in considerazione anche il budget che si ha disposizione per poter acquistare una friggitrice, si sa, non è un elettrodomestico che viene usato e poi buttato via o dimenticato.

Gli esperti hanno così selezionato le migliori friggitrici possibili che potete trovare in commercio, con a seguito schede tecniche dettagliate, in base alle esigenze che ognuno di noi potrebbe desiderare.

La selezione viene basata sotto vari aspetti, tali modelli le potete trovare sul sito di amazon:

Il modello De’Longhi Rotofry F28311, in base al prezzo e alla qualità, ha un ottimo rapporto.

Il modello è un cestello rotante, e i costi si aggirano da 100 euro ad un massimo di 160,00 euro. Ogni modello ha una maggiore funzionalità e costi operativi.

È possibile friggere con meno olio rispetto alle versioni classiche ed ha la capacità di friggere fino a un kilo di ingredienti ed è anche antiaderente l’interno. Facile da svuotare e ha un tubo di scarico per l’olio usato. Approfittatene!

Il fattore positivo è quella di non produrre alcuno odore durante la frittura ed è molto semplice anche la pulizia di tale elettrodomestico. Un’altro fattore positivo è che le pareti esterne della friggitrice rimangono fredde e il coperchio trattiene gli schizzi ma ha un’ampio oblò per tenere la cottura sott’occhio.

Ma il coperchio ha anche un’altra funzionalità, quella di trattenere la condensa quando viene utilizzata, in modo che eviti che l’acqua sgoccioli dentro l’olio bollente.

La guida rapida che troverete all’interno del prodotto, vi consiglia temperature e tempi di cottura della macchina, per facilitare il suo uso.

Le uniche cose che mancano sono il sistema di spegnimento automatico e il timer.

Un’altro modello assicurato, sempre della De’Longhi Rotofry è il modello F38436 anche questa è un altro modello a cestello rotante e il prezzo parte da 143 euro ad un massimo di 200 euro.

Rispetto al modello precedente, questo ha una capienza maggiore pari a 1,2 kilo di ingredienti con un contenitore che può conservare l’olio a 1,5 litri. La pulizia di tale macchinario è molto semplice. Potrete dunque preparare piatti per tutta la famiglia in poco tempo

Il filtro dell’olio è già integrato al suo interno e troverete anche una vaschetta dove verrà raccolto il grasso di varie fritture. La vasca interna è antiaderente ed e possibile lavare dentro la lavastoviglie assieme al cestello.

Oltre al coperchio che trattiene gli odori, vi è installato assieme che un’altro filtro antiodori. Questo modello ha anche a disposizione disposizione un timer che si può staccare dalla friggitrice e portarla in giro per la casa.

Ha anche un termostato integrato dove indica la temperatura dell’olio che partè da un un minimo di 150 gradi fino a 190 gradi.

Apertura e chiusura del coperchio molto semplice e una spia luminosa indica quando l’olio ha raggiunto la temperatura da voi inserito.

Ha i piedini antiscivolo dove tengono la friggitrice salda sul ripiano d’appoggio, evitando che venga urtato e fatto cadere.

Cambiando marca della friggitrice, ecco la Moulinex AF1231, una scelta ponderata in base al prezzo. Il costo di tale macchinario si aggira intorno i 40 euro 52 euro massimo.

Questa scelta può essere fatta per chi ha un budget ridotto e che non sporchi comunque. Nonostante il prezzo sia abbastanza contenuto, non vuol dire che sia un prodotto di poco valore!

Il coperchio ha un filtro antiodori e contiene gli schizzi di olio. Ha anche un oblò installato per monitorare lo stato di cottura. Il filtro imstallato al suo interno ha una durata di un paio di anni se viene utilizzata una volta a settimana.

Continene un cestello rimovibile, ha un regolatore di temperatura che parte dai 150 gradi a 190 gradi massimo.

È possibile lavare il cestello anche in lavastoviglie. La vasca di capienza dell’olio è di circa 1,8 litri e può contenere un kilo di alimentazione, ma non è estrai

Non ha installato un termostato quindi per monitorare la temperatura dell’olio, avete bisogno di un termometro da cucina, e dovete anche tenere sott’occhio anche i vari tempi di cottura poiché non ha un timer di avviso.

Ha una potenza di 1600 watt e i tempi di riscaldamento dell’olio saranno più lunghi rispetto ai primi modelli citati sopra.

Passiamo poi a parlare delle friggitrici a sistema aperto ed economiche anch’esse. Il modello proposto si chiama Princess 182626 Classic Family Castel e costa solo 40 euro circa.

Questo tipo di friggitrice hanno un costo contenuto nonostante sia di ottima fattura. La capienza dell’olio è di circa 3 litri e può contenere circa 900 gr di ingredienti al suo interno. L’olio si scalda in pochi istanti poiché ha una potenza di 2000 watt e ha vari sistemi di sicurezza.

Se per caso la friggitrice si surriscaldamento, ha uno spegnimento automatico che blocca il tutto.

Non ha zone fredde nel fondo vasca dive i residui si depositano.

Questo modello è possibile smontarlo completamente per facilitare la pulizia interna, dopo il suo utilizzo. È possibile lavarla con acqua e sapone per piatti, tranne il blocco riscaldante. Adatto a tutte le esigenze!

Il materiale con cui viene creata tale modello è completamente in acciaio inox tranne per il corpo riscaldante che è fatta in plastica nera. La temperatura dell’olio passa dai 160 gradi ad un massimo di 190 gradi.

Anche il coperchio della friggitrice è fatta completamente in acciaio inox, utilizzabile solo quando si cuoce qualcosa o per chiuderla quando la macchina è ferma, impedendo che la polvere si depositi sul fritto.

Mai chiudere con il coperchio quando si ha finito di cuocere, potrebbe creare condensa e far cadere alcune gocce di acqua.

Per chi invece preferisce rimanere sempre in salute ma senza rinunciare a piatti fritti, ecco qui la friggitrice che fa al caso vostro.

La Philips HD9220/20. Il costo di questa nuova tipologia di friggitrice ad aria parte da 159 euro a 200 euro.

Ecco qui la novità assoluta. Questa ultima generazione di elettrodomestico permette di cuocere determinate cose senza grassi o olio. Ha un design accattivante ma anche molto elegante e stilosa.

Questa nuova tipologia riesce a scaldare l’aria fino a 200 gradi ma ha una capienza alimentare di 800 gr alimentare suo interno. La particolarità di questo macchinario e che ti facilità il compito nel dover preparare più di una pietanza.

Essa infatti permette di cuocere almeno due pietanze diverse allo stesso tempo, dividendo i lati. Ma non vi preoccupate, assieme e al prodotto, c’è sempre un libretto di illustrazioni che vi aiutano ad usarlo al meglio.

È comunque facile da pulire, vasca e griglia possono essere lavate dentro la lavastoviglie o a mano, senza utilizzare le spugnette abrasive. I tempi di cottura arrivano a toccare 30 minuti al massimo.

Non emana alcun cattivo odore ed è possibile poter grigliare, arrostire, friggere e anche cuocere al forno. Adatta a tutte le occasioni!

Ora che ne avete lette un, scegliete il vostro modello migliore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

kindle
Tecnologia

Kindle: prezzi e costi

18 novembre 2017 di Notizie

E-reader e tablet sono strumenti moderni entrati a far parte delle nostre vite. Sono estremamente utili e pratici e ci consentono di leggere libri e reperire informazioni di ogni genere su Internet.