GF Vip, la sorpresa di Swami a Elenoire COMMENTA  

GF Vip, la sorpresa di Swami a Elenoire COMMENTA  

Gf Vip, la sorpresa di Swami a Elenoire
Gf Vip, la sorpresa di Swami a Elenoire

Dopo la squalifica di Pamela Prati e i chiarimenti, il GF Vip regala anche attimi di emozione, come la sorpresa di Swami a Elenoire.

Durante la puntata del GF Vip andata in onda ieri sera, la conduttrice Ilary Blasi mostra a Elenoire un filmato in cui lei parla della figlia Swami, dicendo quanto sia importante per lei e quanto conti nella sua vita. Si dispiace anche molto per i litigi che ha visto e le incomprensioni nella casa, perché non sa cosa può pensare sua figlia.

Leggi anche: Luisa Spagnoli. Ascolti record per la miniserie tv


La Blasi le domanda come è sua figlia ed Elenoire risponde che è migliore di lei, “ha una bella anima”. E’ migliore di me, io sono un maschiaccio, mentre lei è molto più elegante e femminile. Un momento che commuove non solo il pubblico e gli spettatori da casa, ma anche la stessa Elenoire che abbiamo sempre visto molto combattiva e determrinata nella casa, che di fronte agli affetti, come quello della figlia, crolla inevitabilmente.

In seguito, la conduttrice le dice di andare vicino a un tubo da dove esce un piccolo pacchetto, una scatola che Elenoire apre e che contiene un vestitino da danza, una sorta di tutù della figlia da piccola, quando praticava danza. Alla visione di questo oggetto così caro e importante per lei, la stessa Elenoire si commuove spiegando che è il completino da danza che portava la figlia quando era piccolina.

Leggi anche: Festival Sanremo 2016 al via la prima serata della 66° edizione


In seguito, Elenoire sente la voce della figlia che la chiama e la conduttrice la invita a uscire dalla porta rossa e andare ad abbracciare la figlia che è oltre la porta che la sta abbracciando.

Un abbraccio tra madre e figlia che commuove e che fa dire a Signorini che quando ci sono i ceppi, le radici, la famiglia c’è e l’amore si sente, si percepisce.

L'articolo prosegue subito dopo

L’amore tra Swami ed Elenoire è un esempio in tal senso.

Leggi anche

Boiler
TV

Chi sono i Boiler, trio comico di Zelig 2016

Alla scoperta di Federico Basso, Gianni Cinelli e Davide Paniate, da sei anni trio comico di punta di Zelig, meglio conosciuti come i Boiler. L'apice della gloria lo conobbero nel febbraio del 2015, allorché, convocati dal sagace Carlo Conti al santuario del Festival di Sanremo, con le loro deliranti "conferenze stampa" - uno dei pezzi forti del loro repertorio, in cui interpretano improbabili giornalisti di testate tematiche - ebbero l'onore e la responsabilità di rappresentare la comicità più irregolare e spiazzante delle serate festivaliere, quella "fuori pentagramma", che ridefiniva in chiave di dissacrazione la liturgia dell'evento musicale. Intuizione vincente di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*