Harry Styles o Justin Bieber? ecco chi ha più tatuaggi COMMENTA  

Harry Styles o Justin Bieber? ecco chi ha più tatuaggi COMMENTA  

I giovani vip amano tatuarsi, questo è fin troppo chiaro, sfoggiando i loro numerosi tatoo in ogni occasione possibile. Su tutti c’è Justin Bieber che appare spessissimo a petto nudo, e con lui anche alcuni colleghi come Harry Styles degli One Direction o Zayn Malik, oggi solista dopo aver ottenuto il successo con gli One Direction. Ma in tanti si domandano chi tra di loro abbia più tatuaggi, dal momento che ognuno di loro ne ha svariate decine in varie parti del corpo.

Leggi anche: Irina Shayk è incinta: il padre è Bradley Cooper


Ebbene la classifica dei più tatuati vede in testa nientemeno che Harry Styles, il quale si è fatto fare ben 62 tatuaggi, seguito da Justin Bieber fermo, per ora, a 53.

Leggi anche: Wanna Marchi sposa a 74 anni il 21 aprile 2017 con Francesco Campana

Zayn Malik è poco distante e sale sul gradino più basso del podio con 47 tatuaggio, seguito da una donna, Miley Cyrus, che di tatoo ne ha 45.

Con 35 tatuaggi in quinta posizione troviamo Louis Tomlinson e più distaccate Demi Lovato, con 15 tatoo, Ariana Grande che ne ha 9 e l’ex di Bieber Selena Gomez, con i suoi 8 tatuaggi.

L'articolo prosegue subito dopo

Da segnalare anche il duo Kristen Stewart e Martina Stoessel con 6 e 3 tatoo.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*