I tulipani sono eliostatici, geostatici

Guide

I tulipani sono eliostatici, geostatici

I vari tulipani che si vedono sono, appartengono alla famiglia delle Liliacee. Queste piante sono originarie dell’Ungheria, l’Asia centrale, la Siberia e la Cina, e cresono sottoterra dai bulbi per poi fiorire a primavera di diversi colori, eccetto il nero. I tulipani sono eliotrofici, geotrofici, fotonastici. Vediamole in dettaglio.

Eliotropici:
si riferisce al fiore, il bulbo che riceve il sole. Dopo essere stati tagliati, i fiori cresceranno alla luce del sole.

Fotonastici:
fiori che si aprono e si chiudono in base alla intensità della luce, il che spiega perché molti si chiudono durante la notte e si aprono solo al tramonto.

Geotropici:
dipende dalla terra in cui sono cresciuti e impiantati.

Fototropici:
la direzione che il tulipano prende in base alla luce diretta e crescono in base alla luce diretta che arriva loro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*