Ilva, incidente sul lavoro: muore a 29 anni Claudio Marsella COMMENTA  

Ilva, incidente sul lavoro: muore a 29 anni Claudio Marsella COMMENTA  

Taranto – In un modo o nell’altro l’Ilva di Taranto continua a mietere vittime. Questa mattina Claudio Marsella, 29 anni, operaio locomotorista, è morto schiacciato durante le operazioni di aggancio della motrice ai vagoni.

Soccorso dai colleghi e trasportato in ospedale con un’ambulanza, l’operaio è morto poco dopo il ricovero. La direzione aziendale dell’Ilva di Taranto – si legge in una nota – «nell’esprimere piena vicinanza ai parenti» dell’ operaio morto questa mattina, «ha deciso di sospendere le attività dello stabilimento, relative al primo turno, in segno di cordoglio».

In una nota la direzione aziendale precisa che l’incidente è avvenuto «intorno alle 8.45 circa, in prossimità del 5 sporgente». I sindacati hanno proclamato uno sciopero che durerà fino alle 7 di domani mattina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*