Incidente aereo a Malta: 5 morti, spunta un nuovo video

Esteri

Incidente aereo a Malta: 5 morti, spunta un nuovo video

Sono cinque le vittime dell’incidente aereo avvenuto questa mattina a Malta: è accaduto dopo il decollo dallo scalo internazionale di Luqa, quando l’aereo, un piccolo bimotore, è precipitato impattando al suolo ed esplodendo. Le vittime sarebbero tutte francesi, tre delle quali sarebbero funzionari del ministero della Difesa, oltre a due contractor. Poche ore fa è stato diffuso un nuovo video dell’incidente, che mostra proprio l’esatto istante, ripreso dalla dash cam di un’automobile, nel quale l’aereo si schianta al suolo esplodendo e generando un enorme incendio.

Secondo le informazioni del governo malese, i tre funzionari deceduti stavano lavorando per tracciare le rotte battute dalle organizzazioni criminali che trafficano dalla Libia droga ed esseri umani. Ma il bimotore, un Fairchild Metro Liner MkIII, dopo il decollo avvenuto alle 7.20 ha perso quota, precipitando. Secondo l’autorithy maltese per il traffico aereo il volo era registrato come ‘locale’ ed entro poche ore sarebbe dovuto rientrare a Luqa senza effettuare alcun atterraggio intermedio.

Resta dunque da accertare la ragione dell’incidente, e occorrerà analizzare la scatola nera per capirlo e scongiurare anche il rischio di attentati o sabotaggi al velivolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche