Inghilterra autorizza esperimenti sugli embrioni con la manipolazione genetica alla Francis Crick Institute

Salute

Inghilterra autorizza esperimenti sugli embrioni con la manipolazione genetica alla Francis Crick Institute

Inghilterra autorizza esperimenti sugli embrioni con la manipolazione genetica
Inghilterra autorizza esperimenti sugli embrioni con la manipolazione genetica

Una storica decisione sarebbe stata presa in Inghilterra: sarebbe stato autorizzato l’avvio di esperimenti di manipolazione genetica su embrioni. L’annuncio sarebbe stato dato dalla BBC, secondo la quale l’Autorità per la fertilità e l’embriologia (Hfea) ha autorizzato la sperimentazione per capire cosa accade nei primi giorni dello sviluppo embrionale.

Unico destinatario dell’autorizzazione è il Francis Crick Institute. La sperimentazione avverrà su 20-30 embrioni non destinati alla procreazione , i quali non potranno in alcun modo venire impiantati. L’obiettivo dei ricercatori è quello di attivare un gene alla volta, attraverso una specie di ”copia-incolla” di Dna, per evidenziare i meccanismi di azione dei vari geni e capire come si attivano i meccanismi di crescita embrionale. Lo scopo ultimo della sperimentazione è capire cosa sta alla base degli aborti spontanei nei primi tempi dello sviluppo embrionale in modo da cercare i modi di intervento per prevenirlo.

La decisione di autorizzare questa sperimentazione sugli embrioni può dare molto in termini di prevenzione di aborti spontanei, ma la manipolazione genetica di embrioni, apre comunque vari scenari di tipo etico, che dovrebbero essere affrontati prima di iniziare la sperimentazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche