IOS Developer Academy Napoli: iscrizione e test ammissione COMMENTA  

IOS Developer Academy Napoli: iscrizione e test ammissione COMMENTA  

iOS developer academy

A Napoli è stata inaugurata la iOS Developer Academy, prima e unica scuola d’Europa per esperti del mondo Apple. Iscrizione e test di ammissione.

Ecco la nuova iOS Developer Academy, la scommessa di Apple sull’Italia. Il gigante di Cupertinop ha scelto proprio il nostro paese per aprire la prima scuola che ha l’obiettivo ambizioso di formare sviluppatori professionisti esperti dell’universo iOS, di app e software della Mela. La prima, nonché l’unica – almeno per ora – scuola di questo tipo in tutta Europa.


Inaugurata tra il comprensibile entusiasmo di tutte le figure coinvolte, dal rettore dell’Università Federico II di Napoli Gaetano Manfredi alla vice presidente di Apple Lisa Jackson al premier Matteo Renzi, la nuova iOS Developer Academy ha sede presso il nuovo Campus di San Giovanni a Teduccio, a Napoli.

L’obiettivo dichiarato è quello di fornire agli studenti una preparazione specifica nell’ambito delle attività di sviluppo di app e software Apple. L’attuale esperienza del mondo del lavoro suggerisce che possa trattarsi di un ambito ricco di possibilità di impiego, visto che, come ricordato proprio da Lisa Jackson, “sono 1,2 milioni i posti di lavoro creati dal mondo dello sviluppo di app in tutta Europa”.

Tutte le informazioni sull’Academy sono disponibili presso il sito ufficiale http://www.iosdeveloperacademy.unina.it.

L’iscrizione avviene tramite un bando. I requisiti di partecipazione sono molto semplici. L’ammissione alle selezioni è aperta a cittadini italiani, comunitari e non comunitari purché non nati dopo il primo gennaio 1986 e purché in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado.

L'articolo prosegue subito dopo

Le valutazioni avvengono tramite due prove distinte. La prima è un test con il quale si mira a saggiare le conoscenze a livello tecnico in relazione al web, al mondo digitale in generale e alla programmazione. La seconda è invece un “colloquio motivazionale”, per usare la definizione del bando presente sul sito. La frequenza ai corsi non prevede una retta. Sono invece disponibili borse di studio da 800 euro lordi mensili per il 5% degli studenti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*