Letta: “Sarà un Governo di larghe intese” COMMENTA  

Letta: “Sarà un Governo di larghe intese” COMMENTA  

Dopo una giornata di intensi incontri e consultazioni, il Premier incaricato Enrico Letta aspetta il ritorno di Berlusconi per dare l’avvio all’Esecutivo che, anticipa, “sarà di larghe intese”.

Intanto già circolano i nomi dei possibili ministri: alla Giustizia spunta quello del Vicepresidente del CSM, Michele Vietti, ad Alfano potrebbe andare il Ministero degli Interni o della Difesa, al Viminale potrebbe restare Anna Maria Cancellieri. Il Pdl vorrebbe Brunetta al Welfare o allo Sviluppo.


Per quanto riguarda le donne, il Pd schiera Maura Laura Carrozza e Laura Puppato, nel Pdl si vocifera per Lorenzin, Bernini, Carfagna, Santelli, Calabria.

Questa è l’ora del Toto-Ministri, sotto a chi tocca.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*