Love: la serie tv ritorna con l’attesissima seconda stagione

Serie TV

Love: la serie tv ritorna con l’attesissima seconda stagione

Love: la serie tv ritorna con l'attesissima seconda stagione
Love: la serie tv ritorna con l'attesissima seconda stagione

I fan ora possono stare tranquilli. “Love”, la serie tv che ha spopolato negli States, ritorna con la sua seconda stagione. Online il trailer.

Sono buone nuove per i fan di “Love“. Netflix ha diffuso, proprio in questi giorni, il trailer dell’attesissima seconda stagione di una della sue più acclamate serie tv. i creatori di “Love” sono Judd Apatow (“40 Anni Vergine”, “Trainwreck”), Paul Rust (“Arrested Development – Ti presento i miei”, “Comedy Bang! Bang!”) e Lesley Arfin (“Brooklyn Nine-Nine”, “Awkward – Diario di una nerd superstar”). La trama ruota attorno alla relazione romantica tra Mickey, interpretata da Gillian Jacobs (“Cognati per caso – Brother Nature”, “Community”, “Girls”) nei panni di una ragazza sfacciata e ribelle; e Gus, interpretato da Paul Rust (“Bastardi senza Gloria“) nel ruolo di un giovane piuttosto insicuro e timido.

La prima stagione, composta da 10 episodi, era andata in onda a partire dal 19 febbraio 2016. La seconda, invece, sarà composta da 12 puntate. Debutterà, sul servizio di streaming online di Netflix, il prossimo 10 marzo. E, udite udite, per il 2018, è previsto addirittura l’arrivo di un terzo capitolo. Su questo, però, ad oggi, si conosce ancora ben poco.

La prima stagione della serie era stata accolta molto positivamente dalla critica. Su Rotten Tomatoes, i commento è esaustivo: “E’ una serie che offre uno sguardo onesto sulla nascita e sullo sviluppo di una relazione. E i due accattivanti protagonisti aiutano”. Erik Adams, del sito avclub.com, ha affermato che “‘Love’ comunica onestà anche soltanto per il modo in cui dipinge i due protagonisti insieme nel tempo, nello spazio e con tutte le loro insicurezze”. Brian Lowry di Variety, infine, ha scritto: “I personaggi spesso appaiono irritanti e rischiano di mettere a dura prova l’interesse dello spettatore. Ma i momenti di completa goffaggine e gli altri di totale umorismo sconcio, rendono questa serie tv assolutamente apprezzabile. Una serie che i telespettatori sicuramente ameranno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...