Madre tortura la figlia di 10 mesi e manda i video al padre per vendetta

News

Madre tortura la figlia di 10 mesi e manda i video al padre per vendetta

Nonostante sia stata liberata dalle grinfia di sua madre, resteranno cicatrici indelebili in una bimba di 10 mesi usata come metodo di ritorsione contro il padre. Kellie Park, di West Heaven nel Connecticut (Usa), 20 anni, ha sottoposto la sua bambina alle peggiori angherie. Torture, abusi, violenze inaudite, immortalate in alcuni video e spediti al padre. Lo scopo della Park era quello di “punire” il padre di sua figlia. Nei video si vede la donna gettare del cibo contro la bambina gridandole “Tuo padre vuole che ti faccia mangiare sul pavimento”. In un altro si vede la donna mettere la figlia in una culla e scuoterla fino a farla cadere. In un altro filmato, ancora, la donna prende a calci la bimba in lacrime dicendole: “Se tuo padre non si prende cura di te non lo faccio neanch’io”. La Park, dopo la denuncia dell’ex compagno, è stata arrestata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...