Maria De Filippi: la polemica del cantante Riki di Amici

Maria De Filippi: la polemica del cantante Riki di Amici

Gossip e TV

Maria De Filippi: la polemica del cantante Riki di Amici

Maria De Filippi

Maria De Filippi, si accende la polemica sul vincitore di Amici dello scorso anno, Riki. Il giovane cantante, dopo aver vinto Amici, ha conosciuto un’enorme fama. Prima era quasi sconosciuto, mentre ora riempie le piazze con i suoi concerti. Primo in classifica con l’album “Mania“, non ha avuto una facile ascesa al successo, come racconta durante un’intervista su “Io Donna“.

Maria De Filippi, polemiche su Riki

Il giovane Riccardo Marcuzzo, nome d’arte Riki, ha vinto la sezione cantanti del talent di Maria De Filippi. Arrivato in finale con il ballerino Andreas Muller, anche lui vincitore della sezione ballo, Riki ha pubblicato diversi singoli. Classe 1992, il ragazzo ha riscosso da subito successo nel pubblico, specie tra le ragazzine, innamorate di lui. Dalla vittoria di Amici, però, non ha avuto sempre il successo assicurato, almeno per quanto riguarda le case discografiche. E se da una parte le case discografiche gli erano contro, i suoi followers si sono sempre fatti sentire.

Ma per le case discografiche i suoi fans non erano abbastanza. Ad oggi sembra chiarita la situazione. Il suo disco, triplo platino, svetta in cima alla classifica Fimi. Ma per arrivare fino a lì, Riki ha dovuto sudare.

Riki: “Le case discografiche mi snobbavano”

Dopo la vittoria di Amici, per Riki è cominciata l’ascesa al successo. I suoi followes lo hanno sempre appoggiato e soprattutto ha avuto molto successo tra le ragazze. Oggi il suo album, “Mania” è primo nella classifica Fimi. Il disco contiene 12 tracce, che parlano dell’amore in ogni sua sfumatura. Il titolo invece descrive la dedizione di Riki al lavoro, con ogni “mania” annessa. “Per questo lavoro ho voluto approcciarmi a una scrittura più matura rispetto a ‘Perdo le parole’. In questi mesi siamo andati alla ricerca del suono perfetto da cucirmi addosso”. Ma questo non è bastato a convincere le case discografiche. Riki infatti racconta un fatto curioso: “Solo un anno fa, quando mi presentavo dai discografici con questo stesso disco, ma proprio questo, identico, mi rispondevano che non se la sentivano di investire su di me”, spiega il giovane cantante.

Uno tra i motivi principali esposti dalle case discografiche riguardava il numero dei fans sui social network. Troppo pochi secondo i discografici, che non se la sentivano di puntare su di lui. Ma oggi che i followers di Riki sono più di un milione, il problema si è risolto? “Sì, ma in effetti è tutto un po’ assurdo. Amici mi ha permesso di fare della mia passione il mio lavoro, solo che sono passato da zero a cento. Sei come catapultato dentro un’altra vita. Per fortuna esistono i talent show, che danno questa possibilità a nuovi artisti”, racconta ai microfoni di “Io Donna”.

La rivincita di Riki

Riki ammette di essere un po’ deluso e rammaricato per come sono andate le cose. “Mi sono fatto l’idea che sia la persona che fa il talent e non il talent che fa la persona” dice il giovane vincitore dell’edizione scorsa di Amici. Ma è anche tanta la gioia e ogni esibizione porta con sé un’enorme emozione.

“L’emozione più grande provata finora è stata affacciarmi su piazza Duomo, a Milano, due giorni dopo la finale, e rendermi conto che era pienissima di gente venuta lì apposta per ascoltare me”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche