Menopausa precoce: i cinque segni per riconoscerla

Donna

Menopausa precoce: i cinque segni per riconoscerla

Menopausa precoce: colpisce le donne in fase sessuale matura prima che abbiano compiuto i 40 anni; si tratta di una patologia spesso correlata al patrimonio genetico

La menopausa viene a coincidere con la cessazione permanente del ciclo mestruale che caratterizza la vita sessuale e la maturazione della fecondità femminile. A causa dell’esaurimento della routinaria attività dei follicoli delle ovaie femminili, la donna entra nella fase di menopausa; l’età media in cui si entra in menopausa è di 51 anni, in media. Oggi, in effetti, grazie all’ausilio della pillola ormonale, è possibile vedere esaurirsi l’attività dei follicoli ad età avanzata, si parla anche di 60 anni, in certi casi.

Tuttavia, i primi sintomi possono cominciare anche diversi anni prima per acuirsi con il passare del tempo: si parla di menopausa precoce quando questa inizia prima del compimento dei 40 anni e, conseguentemente, il ciclo riproduttivo si viene ad esaurire. Ovviamente, i disturbi e le manifestazioni di inizio del periodo di menopausa precoce variano da soggetto a soggetto ma, la menopausa precoce è una vera patologia correlata al metabolismo basale femminile.

Le cause di questa patologia possono essere le più disparate: si parla di cause idiopatiche, dovute ad alterazioni ed anomalie del patrimonio genetico, di cause genetiche ereditarie come le mutazioni del cromosoma X, cause autoimmuni, cause infettive, cause sistemiche e cause iatrogene (come l’asportazione chirurgica delle ovaie).

I sintomi della menopausa precoce sono da ricondirsi a sregolatezze del ciclo ormonale femminile fino all’evoluzione verso l’amenorrea (totale assenza del flusso mestruale), vampate di calore (le caldane) che si possono avvertire spontaneamente e cagionano nel soggetto un’intensa fase di sudorazione. Non solo, tra i sintomi della menopausa precoce si avvertono irregolarità nel battito cardiaco con tachicardie transitorie, ritenzione di liquidi, cefalee, nervosismo, ansia, dolori addominali, diarrea e, in certi casi gravi, anche situazioni patologiche di bulimia. A livello estetico e fisiologico, compaiono le rughe, i segni della vecchiaia e del tempo, perdita di idratazione della pelle, secchezza della cute, “svuotamento” del collagene, aumento del peso, caduta dei capelli, calo della libido sessuale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

oroscopo
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 28-29 giugno 2017

28 giugno 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) Puoi incontrare qualcuno speciale che conquisterà il tuo cuore e può cambiare la tua vita. Potresti anche trascorrere il fine settimana insieme.