Meroi-Benet: record degli alpinisti. Hanno scalato tutti i monti da ottomila metri

Sport

Meroi-Benet: record degli alpinisti. Hanno scalato tutti i monti da ottomila metri

Meroi
Meroi e il marito Benet

La coppia di alpinisti di Tarvisio è diventata la prima al mondo ad aver conquistato tutte le vette da ottomila metri della Terra. Un successo storico per tutto l'alpinismo, in particolare per quello italiano.

L’alpinismo italiano guarda tutti dall’alto in basso. Letteralmente. Nives Meroi e Romano Benet hanno conquistato oggi la vetta dell’Annapurna, in Nepal, a 8.091 metri d’altezza: l’ultimo dei 14 Ottomila della Terra. I due alpinisti di Tarvisio conquistano quest’ultima quota senza ossigeno supplementare o portatori; la coppia di alpinisti è diventata così la prima ad aver scalato insieme tutte le montagne più alte del pianeta.

Un successo storico

E’ stata la salita più impegnativa ma anche la più bella. L’ascensione dell’Annapurna incarna in pieno il nostro modo di vivere la montagna: abbiamo lavorato di squadra con gli spagnoli, pestato neve alta fino alla cintola, portato su e giù la nostra tenda, faticato tantissimo” così ha raccontato, via telefono alla sorella, Nives Meroi. Marito e moglie hanno iniziato insieme nel 1994 su una delle montagne più temute e simboliche, il K2, che però quell’anno non li ha lasciati salire, anche perché loro l’avevano tentato da Nord, per una nuova via.

E questo particolare la dice lunga sulla loro ricerca e il loro approccio alla montagna. Il primo ottomila arriva nel 1998 con il Nanga Parbat e il lungo percorso di tutte le montagne più alte del mondo è finito adesso, dopo più di vent’anni, appunto con l’Annapurna. Un percorso, sempre insieme, senza portatori d’alta quota, senza ossigeno, sempre in piccolissimi gruppi che ben dice dello stile di un alpinismo, il loro, che mantiene le radici di una ricerca, prima di tutto umana, che guarda oltre i confini. Nives “la tigre” – come l’ha chiamata Erri De Luca nel libro che le ha dedicato – è in oltre la prima donna a salire tutti i 14 Ottomila della Terra.

Come in ogni scalata, anche questa volta, più che la meta è contato il cammino, tutto il viaggio.

Tutti gli Ottomila (senza ossigeno) saliti da Nives Meroi e Romano Benet:
Annapurna (2017)
Makalu (2016)
Kangchenjunga (2014)
Manaslu (2008)
Everest (2007)
Dhaulagiri (2006)
K2 (2006)
Lhotse (2004)
Gasherbrum 1 (2003)
Gasherbrum 2 (2003)
Broad Peak (2003)
Cho Oyu (2003)
Shisha Pangma (1999)
Nanga Parbat (1998)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche