Mobili bagno arte povera

Guide

Mobili bagno arte povera

mobili bagno arte povera
mobili bagno arte povera

Se decidete di arredare il vostro bagno con mobili in arte povera, avrete un’idea di calore e di classicità. L’arte povera rimanda ad atmosfere un po’ retrò, che caratterizzavano i primi tipi di arredamento bagno.
Nella scelta di mobili da bagno in arte povera a fare da padrone saranno delle linee estremamente semplici, ma non per questo senza pregi estetici. Saranno infatti raffinate ed eleganti soprattutto perchè legati alla finezza dei materiali di cui i vostri mobili saranno fatti.
Parlando di mobili da bagno in arte povera potrete decidere se acquistarli nella loro forma “grezza” e poi lavorarli e rifinirli voi stessi (verniciandoli ad esempio) oppure se acquistare il prodotto già finito. Qualunque sia la vostra scelta, i mobili recheranno sempre un’impronta di lavoro artigianale, rendendo il vostro pezzo in qualche maniera unico.
Quando si fa riferimento ad un arredamento in arte povera, si ritorna alle atmosfere classiche ed accoglienti che ricordano le situazioni del passato (legati all’infanzia). Il legno (massello o di ciliegio), materiale predominante in questo tipo di arredamento, sicuramente aiuta a stimolare queste sensazioni di ricordo e di calore che questo tipo di arredamento trasmette.
Anche i colori per i mobili da bagno in arte povera sono molto vicini al legno, con nuance di colori molto caldi che contribuiscono a rendere l’atmosfera carica di ricordi.
Le rifiniture del vostro arredamento poi possono accompagnare i mobili in legno con materiale diversi, come il vetro o le ceramiche.

Le rifiniture e gli intarsi renderanno caratteristici i mobili in arte povera del vostro bagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*