E’ morto Gene Wilder, l’attore di Frankenstein Junior aveva 83 anni COMMENTA  

E’ morto Gene Wilder, l’attore di Frankenstein Junior aveva 83 anni COMMENTA  

Lutto nel mondo del cinema. All’età di 83 anni si è spento l’attore americano Gene Wilder, celebre per aver recitato nelle pellicole ‘Willy Wonka & The Chocolate Factory’ del 1971 e nella famosissima pellicola ‘Frankenstein Junior”. Considerato da Mel Brooks uno dei suoi attori preferti, Wilder, è morto a Stamford in Connecticut. Da tempo era affetto dal morbo di Alzheimer e proprio le complicazioni legate a questa patologia sarebbero la causa del decesso, come ha fatto sapere il nipote dell’attore.


Il suo ruolo più importante è certamente nel film Frankenstein Junior, il film del 1974 diretto da Mel Brooks, nato però da un’idea di Gene Wilder: proprio l’attore, che interpreta il dottor Frederick Frankenstein, ne scrisse la sceneggiatura.

Fu invece la collaborazone con Mel Brooks, durata molti anni, a permettergli di raggiungere la grande popolarità. Nato l’11 giugno del 1933 a Milwaukee da una famiglia di ebrei russi immigrati, Jerone Silberman (questo il suo vero nome), ha studiato in America per poi trasferirsi in Inghilterra, frequentando la Bristol Old vic Theatre School, facendo poi ritorno negli Stati Uniti ed iniziando la sua carriera nei teatri di periferia.

Si fece le ossa così, prima di accedere all’Actor’s Studio, debuttando nel 1967 con una comparsata in Gangster Story.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*