Movimenti casa: scontri tra manifestanti e forze dell’ordine

Prima Pagina

Movimenti casa: scontri tra manifestanti e forze dell’ordine

La nuova manifestazione dei Movimenti per la casa crea tensione e scontri con le forze dell’ordine. A Via Del Tritone si sono verificate le prime avvisaglie. Il corteo è giunto a Montecitorio, dove i blindati e la polizia hanno aumentato l’attenzione. E’ stato alzato il limite di sicurezza della zona creando una zona rossa intorno al Parlamento fino alle vie limitrofe per scongiurare violenza gratuita o il coinvolgimento di passanti. C’è stata un tentativo di superare le barricate imposte dalla polizia concretizzatosi nello scavalcamento dei blindati che non è stato permesso ed ha provocato lanci di bombe carta da una parte e lacrimogeni dall’altra. Sei i feriti, quattro poliziotti e due manifestanti. Intanto al Parlamento era stato chiesto d’interrompere i lavori per la forte agitazione esterna al palazzo, ma il Presidente della Camera Laura Boldrini ha deciso per la prosecuzione. Il corteo manifesta per la necessità d’interrompere gli sfratti e per il diritto ad abitare e il vero obiettivo della protesta è il Ministero per gli Affari Regionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: