Obbligo Pos per professionisti dal 30 Giugno 2014

Attualità

Obbligo Pos per professionisti dal 30 Giugno 2014

121141307-233d8f4b-aac2-42bd-a76f-819660646961

Respinto il ricorso al Tar avanzato dagli architetti circa l’obbligo del Pos per i professionisti, che entrerà in vigore il prossimo 30 Giugno. I giudici amministrativi ritengono infatti che “il costo sostenuto non è irreparabile”. Professionisti, artigiani e commercianti dovranno dotarsi di un Pos per Bamcomat o carte di credito per pagamenti che superino i trenta euro di importo. Il decreto che è stato impugnato dalla categoria degli architetti riguarda tutti i professionisti, a prescindere dal reddito dichiarato nell’anno precedente.

L’obiettivo della norma è di promuovere e favorire l’uso della moneta elettronica invece del contante per monitorare meglio la tracciabilità dei pagamenti. Gran parte dei professionisti ritiene che un bonifico bancario costa la metà di un pagamento tramite Pos e ha la stessa efficacia in termini di tracciabilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche